18 C
San Gavino Monreale
giovedì, 28 Ottobre 2021

Il Nurri si conferma campione regionale CSI

Emergenza sanitaria

Non c’è due senza tre. È questa la scritta che il Nurri aveva nelle maglie durante i festeggiamenti per la conquista del titolo regionale di Calcio a cinque del Centro Sportivo Italiano. Le finali regionali si sono svolte a Guspini presso il Centro Sportivo Sa Rocca in questi tre giorni “di festa”. Al via erano presenti otto squadre in rappresentanza di quattro comitati provinciali, quello di Cagliari, Tempio, Oristano e Medio Campidano.

Il Nurri si conferma campione regionale CSI
Il Nurri si conferma campione regionale CSI

L’organizzazione è stata affidata proprio al comitato del Medio Campidano, che ha scelto la splendida cornice guspinese per la “maratona” regionale di calcio a cinque.

Le squadre sono state divise in due gironi che hanno visto però esprimere entrambi la propria prima classificata con un turno d’anticipo, la finale è stata un remake della stagione precedente col Badesi (comune di quasi 2.000 abitanti della provincia di Olbia-Tempio) che cercava la rivincita contro i campioni in carica del Nurri.

La musica però non è cambiata, infatti col risultato di 7-4 la squadra appartenente al comitato del Medio Campidano si è laureata campione per la terza volta consecutiva su tre edizioni a cui ha preso parte. Un grande successo per la cittadina del Sarcidano che tra qualche settimana parteciperà alla fase interregionale di Roma per provare l’accesso ai campionati nazionali di categoria.

- Pubblicità -
Articolo precedenteFabio Aru, il demone sulle due ruote
Articolo successivoBeach Volley Cup 2014
- Pubblicità -

Articoli correlati

- Pubblicità -

Ultime News