30.8 C
San Gavino Monreale
venerdì, 7 Agosto 2020

L’ospedale di San Gavino? Voto 4

Da leggere

Stefania Secchi si dimette dal Consiglio Comunale

La consigliera Stefania Secchi, dopo 6 anni, lascia il Consiglio Comunale di San Gavino Monreale. A darne notizia, il...

7 agosto, data fatidica: c’è attesa per il progetto esecutivo del Nuovo Ospedale di San Gavino

Il conto alla rovescia è agli sgoccioli. Come affermato il 15 giugno da Sergio Pili, direttore dell'ospedale di San Gavino Monreale, il...

Il programma della Festa di Santa Chiara 2020

Un programma ben diverso da quello a cui siamo abituati, ma la Festa di Santa Chiara si farà anche in questo difficile...

Consiglio Comunale del 6 agosto 2020, la diretta streaming

La riunione di Consiglio Comunale, convocato in videoconferenza, per il giorno 06/08/2020 alle ore 19:30 CANALE YOUTUBE DEL COMUNE...

Il sito Thatmorning.com, una sorta di social network dedicato alla sanità italiana, ha stilato una singolare classifica degli Ospedali Sardi – mediando i voti dei pazienti e le valutazioni oggettive provenienti dal campo scientifico.

In base ai dati raccolti dal sito Thatmorning.com solo tre strutture sarde raggiungono la “sufficienza”. Si tratta di tre ospedali del cagliaritano (Brotzu, Policlinico di Monserrato e Marino) e una del sassarese (Santissima Annunziata). Le altre 27 strutture ospedaliere sono state “bocciate” dai pazienti.

L'ospedale di San Gavino? Voto 4
L’ospedale di San Gavino? Voto 4

Per quanto riguarda il nosocomio di San Gavino Monreale, il Nostra Signora di Bonaria, la media dei voti dati ai vari reparti è di appena 4,3 punti. Una bocciatura netta, ottenuta dalla media sui vari aspetti votati dagli iscritti.

Questi i criteri di valutazione:
– dimensioni dell’ospedale
– dimensioni del reparto
– specializzazione nel settore di riferimento
– sinergia tra i vari dipartimenti
– risultati economici della ASL
– giudizio sulla qualità delle cure.

Come viene specificato sul sito Thatmorning.com, la valutazione degli ospedali si basa sull’elaborazione degli ultimi dati pubblici messi a disposizione dal Ministero della Salute, incrociati con le valutazioni dei pazienti.

Un risultato da prendere con le pinze, come tutti i sondaggi basati sulle opinioni dei consumatori (perché è sempre più propenso ad esprimere un giudizio chi ha avuto una brutta esperienza rispetto a chi è soddisfatto del servizio), ma che lascia intendere che il gradimento per l’ospedale Nostra Signora di Bonaria è insufficiente.

Speriamo che con la realizzazione del nuovo ospedale, per cui sono stati stanziati 68,4 milioni di euro, il voto possa salire.

Altri articoli

Ultime News

Stefania Secchi si dimette dal Consiglio Comunale

La consigliera Stefania Secchi, dopo 6 anni, lascia il Consiglio Comunale di San Gavino Monreale. A darne notizia, il...

7 agosto, data fatidica: c’è attesa per il progetto esecutivo del Nuovo Ospedale di San Gavino

Il conto alla rovescia è agli sgoccioli. Come affermato il 15 giugno da Sergio Pili, direttore dell'ospedale di San Gavino Monreale, il...

Il programma della Festa di Santa Chiara 2020

Un programma ben diverso da quello a cui siamo abituati, ma la Festa di Santa Chiara si farà anche in questo difficile...

Consiglio Comunale del 6 agosto 2020, la diretta streaming

La riunione di Consiglio Comunale, convocato in videoconferenza, per il giorno 06/08/2020 alle ore 19:30 CANALE YOUTUBE DEL COMUNE...

San Gavino, una galleria per unire stazione e area bus

Mettere in sicurezza i viaggiatori nel percorso pedonale dal treno al pullman e viceversa. Ma anche la modernizzazione e l'ampliamento del terzo...