9.1 C
San Gavino Monreale
lunedì, 26 Febbraio 2024

Commissariate tutte le province sarde

Eventi e manifestazioni

Pare sia la volta buona per l’addio alle Province Sarde.

Con una legge ad hoc, il Consiglio Regionale ha disposto il commissariamento dei tre enti storici (Oristano, Sassari e Nuoro) e nel giro di un mese decadranno anche i funzionari pubblici che in questo momento guidano gli enti a Cagliarinel Medio Campidano, in Gallura, in Ogliastra e nel Sulcis Iglesiente.

La Provincia del Medio Campidano
La Provincia del Medio Campidano

Quella che è stata definita una “leggina” si è resa necessaria a causa dei temi strettissimi: senza il il commissariamento, il presidente della Regione Sardegna Pigliaru avrebbe dovuto indire i comizi elettorali e le Province sarebbero rimaste in vita per altri cinque anni. «Non c’erano alternative», ha spiegato Cristiano Erriu, assessore agli Enti locali della RAS.

I tempi sono stati così celeri a causa della legge Delrio, secondo la quale entro l’8 aprile 2015 le regioni a Statuto speciale avrebbero dovuto adeguare il proprio ordinamento interno alle nuove disposizioni. Dal momento che i comizi elettorali devono essere convocati 55 giorni prima del voto, la legge approvata in Consiglio è stata portata in aula e approvata con procedura d’urgenza.

Ora si attendono le reazioni delle rappresentanze locali delle forze politiche e quelle dei sindacati, sul piede di guerra per il ricollocamento dei dipendenti pubblici nei vari enti locali.

Pubblicità

█ San Gavino Monreale . Net è anche su WhatsApp e Telegram . È sufficiente cliccare sui link per iscriversi ai nostri canali e restare sempre aggiornati.

Articoli correlati

Ultime News