12.5 C
San Gavino Monreale
domenica, 16 Maggio 2021

Il progetto “In Alto Mare”

Emergenza sanitaria

Oggi vogliamo parlarvi del progetto “In Alto Mare”, un film documentario che vedrà un gruppo di ragazzi autistici che fanno parte della Diversamente Onlus e le loro famiglie impegnati in una avventurosa crociera nel Mediterraneo.

Il progetto "In Alto Mare"
Il progetto “In Alto Mare”

Il viaggio si svolgerà dal 15 al 22 Aprile 2015 tra Italia, Francia, Tunisia e Malta e ragazzi autistici, le loro famiglie e la troupe che filmerà l’esperienza e realizzerà il film si imbarcheranno dal porto di Cagliari.

Attraverso il racconto di questo viaggio, il film mostrerà le peripezie e le avversità che le persone autistiche affrontano ogni giorno, l’amore incondizionato delle famiglie per i loro ragazzi, la grande sfida di queste persone speciali alla ricerca di una vita “normale”. Con questa avventura vogliono dimostrare al mondo, nonché a loro stessi, che anche per i disabili e le loro famiglie è possibile vivere un momento di normalità come una vacanza.

Troppo spesso la disabilità viene associata ad immagini di tristezza e degrado non tenendo conto dell’incredibile capitale umano che aspetta solo di essere ascoltato. Queste famiglie hanno tanto da dire ma soprattutto tantissime cose da fare e con questo film avremo la possibilità di riflettere e sorridere insieme a loro.

Siamo convinti che quest’opera sarà emozionante e coinvolgente e grazie al quale vedremo la vita e le sue sfide con occhi diversi. Ma fare un film così bello e importante ha dei costi che da soli è praticamente impossibile affrontare.

A firmare la regia del film sarà l’associazione inMediAzione che, coordinando una troupe di giovani professionisti, realizzerà un opera di autenticità totale, vera come un documentario ma con la simpatia di un film romanzesco, trattando il tema dell’autismo con ironia e semplicità, superando il facile pietismo dei film sulle disabilità.

Si può sostenere il progetto parlandone con gli amici e conoscenti ma soprattutto con un aiuto concreto. Gli organizzatori hanno infatti lanciato una campagna di raccolta fondi mirata a raggiungere un budget tale da permettere a questo film di diventare un’esperienza indimenticabile.

Per maggiori informazioni si può visitare il sito www.inaltomare.org

- Pubblicità -

Articoli correlati

- Pubblicità -

Ultime News