21.4 C
San Gavino Monreale
giovedì, 22 Ottobre 2020

Un murale in Piazza della Resistenza

Emergenza sanitaria

Villacidro, venerdì 23 ottobre Liceo Classico “Piga” chiuso in via precauzionale

La Sindaca di Villacidro Marta Cabriolu, essendo venuta a conoscenza in forma verbale dell'accertata positività al Coronavirus di un dipendente operante nell'Istituto,...

Nessun caso di Covid-19 nel reparto di Ginecologia, “No a notizie infondate e lesive per l’Ospedale”

Basta gettare fango sull'ospedale di San Gavino. Sergio Pili, direttore dell'ospedale di San Gavino Monreale, non ha preso bene la notizia apparsa...

Coronavirus, tornano le autocertificazioni per gli spostamenti, ecco la nota del Viminale

È on line sul sito del Viminale il modulo di autodichiarazione che potrà essere esibito durante i controlli di polizia a giustificazione...

Coronavirus, chiesto un Consiglio Comunale urgente per fronteggiare l’emergenza

Una richiesta dei consiglieri di Minoranza e Gruppo Misto per la convocazione di un consiglio comunale per discutere e fronteggiare l'emergenza coronavirus...

Dati Covid-19 nel Medio Campidano, il campanello d’allarme dei sindaci

Lunedì 19 ottobre 2020 si é tenuta a Lunamatrona la Conferenza Territoriale Socio Sanitaria avente come punto all’ordine del giorno “COVID -19, situazione epidemiologica nel Medio Campidano, criticità e...

L’ANPI Medio Campidano realizzerà un murale sulla cabina ENEL di Piazza della Resistenza a San Gavino Monreale.

Il Comitato provinciale ANPI del Medio Campidano è lieto di annunciare la prossima realizzazione, in Piazza della Resistenza, di un murale in occasione del 70° Anniversario della Liberazione dell’Italia dal nazifascismo. L’opera verrà realizzata da Francesco Del Casino, lo storico muralista senese, per tanti anni insegnante in Sardegna, che ha dato vita alle bellezze che si possono ammirare sulle mura di Orgosolo. Uno dei suoi primi murales fu infatti quello realizzato nel 1975, in occasione del 30° Anniversario della Liberazione.

Murale a Orgosolo
Murale a Orgosolo

Nel raggiungere questo obiettivo abbiamo proficuamente coinvolto l’ENEL, proprietaria della cabina prospiciente Piazza della Resistenza e viale Rinascita, la prima strada aperta dopo la fine della seconda guerra mondiale: nome particolarmente importante in quanto manifestazione della volontà della nostra cittadina di risollevarsi dopo la dittatura e la guerra voluta dal fascismo.

Contestualmente alla richiesta all’ENEL, che per l’occasione ha ristrutturato completamente la cabina e all’avvallo dell’Amministrazione Comunale di San Gavino Monreale, che ha concesso il patrocinio, abbiamo felicemente raccolto la disponibilità di diversi artisti locali, che si sono detti onorati di collaborare, con le rispettive associazioni, alla realizzazione del murale.

Tempo permettendo, i lavori per la realizzazione dell’opera cominceranno in data 3 novembre 2015 e, salvo imprevisti, dovrebbero ultimarsi pochi giorni dopo.

Un murale di Francesco Del Casino a San Gavino Monreale
Un murale di Francesco Del Casino a San Gavino Monreale

In vista di tale occasione, vorremmo invitare le scuole ad assistere alla realizzazione del murale, chiedendo la collaborazione attiva dei ragazzi al recupero della parete adiacente la cabina, interessata da una parallela opera di recupero e arricchimento, mediante l’inserimento di frasi che potranno essere scelte tra quelle pubblicate sul sito dell’ANPI www.anpi.it, nella rubrica “La Frase”.

Si potrà, inoltre, visitare una mostra con opere a tema, tele e sculture, messe a disposizione dall’artista senese.

La realizzazione del murale è parte del progetto dell’ANPI Medio Campidano “Conoscere è R-esistere. Ricerca, didattica e immagini per conoscere e far conoscere la Storia della Resistenza” che ricomprende diverse attività, dalla ricerca e pubblicazione delle biografie dei Partigiani del territorio alla collaborazione con le scuole per coinvolgere le nuove generazioni nella difesa della memoria della Resistenza dei suoi valori, fondamenta della Costituzione.

Il progetto ha avuto un riconoscimento della Fondazione Banco di Sardegna che ha disposto la concessione di un contributo.

Il Presidente Comitato Provinciale A.N.P.I. del Medio Campidano
Carlo Marras

Articoli correlati

Ultime News

Villacidro, venerdì 23 ottobre Liceo Classico “Piga” chiuso in via precauzionale

La Sindaca di Villacidro Marta Cabriolu, essendo venuta a conoscenza in forma verbale dell'accertata positività al Coronavirus di un dipendente operante nell'Istituto,...

Bollettino di aggiornamento Covid-19: San Gavino Monreale 22.10.2020

Si comunicano i dati aggiornati alla data odierna:• 21 attualmente positivi (+1 da ieri) di cui 20 in isolamento domiciliare e 1 ricoverato con...

Nessun caso di Covid-19 nel reparto di Ginecologia, “No a notizie infondate e lesive per l’Ospedale”

Basta gettare fango sull'ospedale di San Gavino. Sergio Pili, direttore dell'ospedale di San Gavino Monreale, non ha preso bene la notizia apparsa...

Coronavirus, tornano le autocertificazioni per gli spostamenti, ecco la nota del Viminale

È on line sul sito del Viminale il modulo di autodichiarazione che potrà essere esibito durante i controlli di polizia a giustificazione...