ELEZIONI COMUNALI 2019
Trattorando 2019
Monumenti Aperti Tutto l'Anno | San Gavino Monreale Mappa dei Murales Sangavinesi

Resta in contatto con San Gavino Monreale . Net!

RSS FeedYoutube

No al parco eolico tra San Gavino e Villacidro: deturpa il paesaggio

La Giunta della Regione Autonoma Sarda ha detto no al parco eolico Medio Campidano nei comuni di San Gavino Monreale, Villacidro e Sanluri. La decisione che ha portato al giudizio negativo sulla compatibilità ambientale è stata presa nella seduta del 28 ottobre 2015, con la delibera proposta dall’assessore all’Ambiente Donatella Spano.

No al parco eolico tra San Gavino e Villacidro: deturpa il paesaggio

No al parco eolico tra San Gavino e Villacidro: deturpa il paesaggio

L’ultimo progettualo proposto dalla società Medio Campidano Eolica Srl prevedeva un parco con un totale di 34 aerogeneratori, di cui 32 nel territorio di San Gavino Monreale, per una potenza complessiva di 112,2 Mw.

“La realizzazione del progetto del parco eolico produrrebbe una forte criticità per l’ambiente e il paesaggio, compreso quello di interesse archeologico – ha dichiarato l’assessore all’Ambiente Donatella SpanoVerrebbe compromessa la tutela ambientale, che per noi è una priorità. Gli uffici hanno tenuto conto del parere negativo della Soprintendenza Belle Arti e Paesaggio e delle recenti linee guida delle aree e dei siti della Sardegna individuati come non idonei all’installazione di impianti eolici”.

Lascia un commento