17 C
San Gavino Monreale
martedì, 24 Novembre 2020

La qualità dell’aria a San Gavino

Emergenza sanitaria

Coronavirus in Sardegna, 23 novembre: i dati dei contagi (+505) e dei guariti (+283) nelle ultime 24 ore. Altri 5 decessi

Covid-19, ancora sei decessi e 505 nuovi casi. Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale si registrano 505 nuovi casi emersi dall'analisi di 2.589 tamponi e...

Coronavirus in Sardegna, 22 novembre: i dati dei contagi (+404) nelle ultime 24 ore. Altri 10 decessi

Covid-19, in Sardegna salgono a 18.493 i casi di positività da inizio pandemia. Dai dati diramati dall'unità di crisi regionale sono 404 i nuovi positivi...

Villacidro, 19 nuovi casi di Coronavirus: i casi salgono a 67

A Villacidro il bollettino Covid-19 si fa preoccupante. La sindaca Marta Cabriolu ha comunicato l'esplosione dei contagi nel paese: sono 19 i nuovi casi...

Rossella Pinna contro l’Assessorato alla Sanità: “Grave ritardo sull’attuazione della campagna vaccinale antinfluenzale”

"Siamo a novembre, in piena seconda ondata di Covid e di fatto la campagna vaccinale è solo accennata, i nostri concittadini più fragili e...

Coronavirus in Sardegna, 20 novembre: i dati dei contagi (+581) nelle ultime 24 ore. Altri 5 decessi

Covid-19, ancora 581 casi in Sardegna, aumentano i ricoveri. Non rallentano i contagi da Covid-19 nella nostra Regione, dai dati forniti dall'unità di crisi...

Lunedì 28 novembre 2016 si è svolto a San Gavino il dibattito pubblico “La qualità dell’aria a San Gavino Monreale” con la proficua partecipazione dell’Arpas, Agenzia Regionale per la Protezione del’Ambiente della Sardegna.

La qualità dell’aria a San Gavino
La qualità dell’aria a San Gavino

Il monitoraggio del nostro paese è cominciato nel 2001. Successivamente fino al 2011 a seguito di lavori di adeguamento della rete regionale le stazioni sono state dismesse ed è stata installata una stazione urbana di fondo. Dall’installazione ubicata presso il giardino della scuola di via Fermi si è evidenziato un numero di superamenti del valore limite giornaliero di PM10 molto maggiore rispetto al consentito.

L’amministrazione comunale per verificare lo stato reale del paese ha preso atto dei dati provenienti dalla centrale e ha contattato l’Arpas.

Oltre al punto permanente di via Fermi, il rilevamento è stato effettuato in periodi diversi in Piazza Marconi, Piazza Resistenza, Biblioteca Comunale, Ospedale e Zona Artigianale.

Dall’elaborazione dei dati rilevati dalle centrali è possibile dedurre alcune conclusioni: l’inquinamento è presente soprattutto nei mesi invernali e le centrali mobili sistemate in piazza Marconi e in piazza Resistenza registrano valori superiori alle norme di legge. Da un attento esame dei risultati dei rilevamenti effettuati dalle centrali dell’Arpas  la presenza di numerosi sforamenti, oltre i limiti di legge nel nostro paese, è da addebitare in parte ai fumi provenienti dai camini. Un primo provvedimento alla portata di tutti sarebbe quello di riportare i fumaioli nella parte alta del tetto in modo che i fumi possano disperdersi.

Premesso che non sia possibile una combustione della legna senza emissioni indesiderate, è importante adottare tutte le misure conosciute per cercare di ottenere una combustione il più possibile completa, e quindi “ambientalmente sostenibile”: usare legna secca di almeno due anni di stagionatura, bruciare con fiamma vivace e spaccare la legna a pezzi piccoli.

Articoli correlati

Ultime News

Cagnolino smarrito: aiutateci a ritrovare Leo!

Stamattina abbiamo ricevuto questa lettera di aiuto per trovare un bel cagnolino che sembra aver smarrito la strada di casa. Questa mattina, il cagnolino di...

Giornata contro la violenza sulle Donne, il programma del 25 novembre

Mercoledì 25 novembre ricorre la giornata internazionale del contrasto alla violenza sulle donne. L'Amministrazione comunale di San Gavino Monreale, Assessorato alle Pari Opportunità, in...

Un questionario online sull’utilizzo dei social media da parte dei giovani

Conoscere l'utilizzo dei social tra gli adolescenti è fondamentale per comprenderli meglio e capire come raggiungere quel target mediante campagne online di sensibilizzazione o...

Bollettino di aggiornamento Covid-19: San Gavino Monreale 23.11.2020

Si comunicano i dati aggiornati alla data odierna:• 35 attualmente positivi (+2 da ieri) di cui 35 in isolamento domiciliare e nessuno ricoverato con sintomi.• 25 persone in quarantena (oltre i positivi...