15.3 C
San Gavino Monreale
sabato, 28 Marzo 2020

Sangue e donazioni: appello del Presidente AVIS

Da leggere

“Grande Raccolta Fondi per l’Ospedale di San Gavino”: 16.369 € dopo 4 giorni

Dopo 4 giorni la Grande Raccolta Fondi per l'Ospedale di San Gavino ha raggiunto la cifra di 16.369 euro grazie alla donazione...

Coronavirus in Sardegna: i casi totali passano da 494 a 530 rispetto a ieri

Sono arrivati i dati aggiornati del "bollettino coronavirus" in Sardegna. La giornata odierna presenta un bollettino che aggiorna...

San Gavino, al via la sanificazione degli spazi pubblici comunali

Il Comune di San Gavino Monreale domani darà il via alle operazioni di sanificazione degli spazi pubblici comunali. Come comunicato precedentemente, con...

Coronavirus: via libera alla vendita di piante e fiori

Prandini: appello a GDO, mercati e punti vendita per sostegno a Made in Italy “Abbiamo ottenuto finalmente il chiarimento...

L’appello alla donazione del sangue del Presidente dell’AVIS di San Gavino Monreale. Ci teniamo a specificare che San Gavino si sta dimostrando una cittadina molto sensibile al tema, con un costante aumento dei donatori e delle donazioni. Ma possiamo e dobbiamo fare di più!

Donare il sangue salva!
Donare il sangue salva!

Sul sangue che non c’è ma ci potrebbe (e dovrebbe) essere, sempre!

L’argomento è serio, mi scuserete se mi dilungherò un po’ e se sarò molto franco. Oramai è sempre più frequente trovare sul web appelli alla donazione del sangue perchè in questo o in quell’ospedale hanno problemi a fare le trasfusioni o gli interventi programmati a causa delle scorte di sangue (soprattutto il famoso gruppo zero) ridotte agli sgoccioli.

Quali sono le cause? Molteplici! Provo ad elencarne alcune:
– aumento dei trapianti (richiedono molto sangue),
– aumento delle richieste di sangue dai vari reparti per incidenti stradali, infortuni o anche (in questo periodo) fabici che hanno mangiato fave con conseguente crisi che può richiedere numerose unità di sangue,
– diminuzione delle donazioni di sangue (i motivi sono molteplici e cambiano da periodo a periodo).

Noi “semplici” cittadini cosa possiamo fare? Semplice! Donare il sangue. Non è sufficiente condividere appelli o fare spam di messaggi fra i contatti Whatsapp.

Ovviamente mi rivolgo (e lo faccio col cuore in mano credetemi) a quelle persone che sono in buona salute e che potrebbero diventare a tutti gli effetti donatori di sangue abituali! Non c’è bisogno di essere super eroi, non c’è bisogno di essere dei superman o delle superwoman per donare il sangue. È sufficiente essere in buona salute ed avere un cuore grande disposto ad essere generoso, generoso nei confronti di uno\a sconosciuto\a che attende con ansia il turno della sua trasfusione o della sua operazione.

Cosa c’è di più bello di sapere di aver fatto la cosa giusta? Di sapere che quei 450ml di prezioso sangue aiuteranno qualcuno a vivere meglio o addirittura a sopravvivere! I tuoi 450ml di sangue potrebbero fare la differenza non essere indifferente!

Rivolgo il mio appello a voi tutti, dedicate un po del vostro tempo a questo importante gesto tante persone vi ringrazieranno, voi non le vedrete di persona, non le sentirete con le vostre orecchie ma vi ringrazieranno.

Grazie.

PS: sono a disposizione di chiunque volesse avere info in merito alla donazione di sangue, scrivetemi pure, anzi, tempestatemi di messaggi.

Diego Cotza
Presidente AVIS San Gavino Monreale

Altri articoli

Ultime News

“Grande Raccolta Fondi per l’Ospedale di San Gavino”: 16.369 € dopo 4 giorni

Dopo 4 giorni la Grande Raccolta Fondi per l'Ospedale di San Gavino ha raggiunto la cifra di 16.369 euro grazie alla donazione...

Coronavirus in Sardegna: i casi totali passano da 494 a 530 rispetto a ieri

Sono arrivati i dati aggiornati del "bollettino coronavirus" in Sardegna. La giornata odierna presenta un bollettino che aggiorna...

San Gavino, al via la sanificazione degli spazi pubblici comunali

Il Comune di San Gavino Monreale domani darà il via alle operazioni di sanificazione degli spazi pubblici comunali. Come comunicato precedentemente, con...

Coronavirus: via libera alla vendita di piante e fiori

Prandini: appello a GDO, mercati e punti vendita per sostegno a Made in Italy “Abbiamo ottenuto finalmente il chiarimento...

La Protezione Civile cerca 500 infermieri: ecco come candidarsi online

Sei un infermiere? Il tuo aiuto è importante per l’emergenza Coronavirus. Una task force di 500 infermieri volontari (selezionati in...