23.4 C
San Gavino Monreale
mercoledì, 21 Ottobre 2020

Rotatoria nell’incrocio della morte, il 20 agosto via al cantiere

Da leggere

Rossella Pinna: “Il reddito è di libertà!”, una buona notizia per le donne vittime di violenza

Tra le tante cattive notizie, eccone finalmente una positiva. Apprendiamo con soddisfazione che nell’ultima seduta, la Giunta Regionale ha deliberato in via...

Aiutateci a ritrovare Lucky

Stamattina è scappato Lucky, il cagnolino che vedete in foto. Si è allontanato dalla zona do via Po a San Gavino Monreale....

Bollettino di aggiornamento Covid-19: San Gavino Monreale 20.10.2020

Si comunicano i dati aggiornati alla data odierna: 18 attualmente positivi (+3 da ieri) di cui...

Studenti in sciopero: ecco le risposte dell’Assessorato Regionale ai Trasporti

Studenti dei licei di San Gavino Monreale e Villacidro in sciopero, per denunciare l'inadeguatezza del sistema dei trasporti regionale. Tra ieri e...

Alla presenza del Sindaco di San Gavino Monreale, dei rappresentati della Provincia del Sud Sardegna, della polizia municipale e della ditta incaricata dei lavori, la mattina del 19 giugno 2017 si è tenuto l’incontro per la predisposizione di quanto necessario alla realizzazione della rotatoria sulla Strada Statale 197.

SS 197
SS 197

Nei prossimi giorni verrà predisposta la base di supporto logistico/operativa. La data di avvio dei lavori è indicata per gli ultimi giorni di agosto. I lavori dureranno circa due mesi. Durante i lavori sarà interdetta l’uscita da via Villacidro in direzione Villacidro, per cui le uscite/entrate utili saranno quelle di via Trento e via Po.

Come specifica l’assessore Stefano Musanti “si è deciso di rinviare l’inizio dei lavori al 20 agosto, al fine di evitare che un inizio a fine giugno portasse il cantiere a restare fermo a cavallo delle festività di ferragosto, con tutti i rischi e pericoli aggiuntivi di un cantiere aperto su un’area che di per se è un pericolo costante da molti decenni”.

I lavori comunque non si fermeranno con la realizzazione della rotatoria. “La programmazione più ampia passa per la realizzazione dei nuovi ponti di via Po e VIllacidro” ha affermato Musanti “ridisegnando l’accesso al paese e valorizzando le aree produttive del PIP per tutto quel territorio del Medio Campidano che si affaccia sulla SS 197”.

Dovrebbe quindi concludersi il lunghissimo iter burocratico che abbiamo seguito per quasi 10 anni, attraverso tre diverse amministrazioni comunali che abbiamo intervistato e sollecitato più volte (anche con provocazioni e proposte giunte da privati cittadini e aziende locali). Non resta che far partire il conto alla rovescia per il 20 agosto 2017. Noi saremo qui a informarvi.

Altri articoli

Ultime News

Rossella Pinna: “Il reddito è di libertà!”, una buona notizia per le donne vittime di violenza

Tra le tante cattive notizie, eccone finalmente una positiva. Apprendiamo con soddisfazione che nell’ultima seduta, la Giunta Regionale ha deliberato in via...

Aiutateci a ritrovare Lucky

Stamattina è scappato Lucky, il cagnolino che vedete in foto. Si è allontanato dalla zona do via Po a San Gavino Monreale....

Bollettino di aggiornamento Covid-19: San Gavino Monreale 20.10.2020

Si comunicano i dati aggiornati alla data odierna: 18 attualmente positivi (+3 da ieri) di cui...

Studenti in sciopero: ecco le risposte dell’Assessorato Regionale ai Trasporti

Studenti dei licei di San Gavino Monreale e Villacidro in sciopero, per denunciare l'inadeguatezza del sistema dei trasporti regionale. Tra ieri e...

Cane sfortunato cerca famiglia prima dell’inverno

Questo sfortunato cagnolino cerca una famiglia che possa dargli cure e affetto. Un signore premuroso lo ha ritrovato nei pressi della sua...