25.5 C
San Gavino Monreale
mercoledì, Giugno 3 2020

MePA, come abilitarsi sulla piattaforma per il mercato digitale

Da leggere

“Due chiacchiere in camicia”: Alberto Ibba intervista Andrea Erdas e Alessia Carta

"Due chiacchiere in camicia" è un appuntamento settimanale sul canale Instagram di Alberto Ibba. In ogni appuntamento, Alberto intervisterà in diretta -...

Coronavirus, verso la “Fase 3”: la Sardegna riapre ai turisti

La Sardegna viaggia verso la "Fase 3", con diverse novità e ulteriori allentamenti alle restrizioni che hanno contraddistinto gli ultimi mesi. Di...

Convocazione del Consiglio Comunale – 4 maggio 2020

Il Sindaco Carlo Tomasi invita la popolazione a partecipare alla riunione di Consiglio Comunale, convocato in sessione straordinaria ed in videoconferenza, per...

Coronavirus in Sardegna: contagi quasi azzerati, si va verso una regione “covid free”

Sono arrivati i dati aggiornati del "bollettino coronavirus" in Sardegna. La giornata odierna presenta un bollettino che aggiorna...

Il Mercato Elettronico della P.A. (MePA) è un mercato digitale in cui le Pubbliche Amministrazioni  possono  acquistare on-line  i beni e i servizi offerti dalle imprese abilitate e che pubblicano il proprio catalogo merceologico sul sistema.

MePA, come abilitarsi sulla piattaforma per il mercato digitale
MePA, come abilitarsi sulla piattaforma per il mercato digitale

Da un mese è attivo presso lo Studio Consulenze Cardia il servizio di consulenza per  accompagnare le  imprese, fornitrici di beni e servizi, ad entrare nel Mercato Elettronico delle Pubbliche Amministrazioni per cogliere tutte le opportunità che la piattaforma offre.

L’incontro tra le Amministrazioni e i diversi fornitori avviene tramite l’accesso alla Vetrina del Mercato Elettronico o navigando sul catalogo prodotti pubblicato dal fornitore stesso.

“All’interno dell Vetrina del MePA, un’impresa può scegliere di abilitarsi tra le  oltre 30 categorie di bandi registrati a sistema.” – ci comunica il Rag. Nicola Cardia, Consulente del lavoro appartenente all’Ordine CDL della provincia di Cagliari  – “Tra  le categorie di bando più interessanti per le imprese del nostro territorio ci sono: il bando nominato “Cancelleria 104” che ha per oggetto prodotti di consumo, sia per l’ufficio (carta, cancelleria, materiale di consumo per apparecchiature di copie e stampa), sia specifici per la scuola (materiale per la manipolazione, la pittura e il disegno) e servizi di stampa; il bando per i “Servizi di pulizia e igiene ambientale”.

Insomma, il sistema consente alle aziende di accedere a numerose occasioni per incrementare il proprio fatturato.

Infine, come ci fa sapere il Rag. Nicola Cardia, si può accedere anche al “bando per i “Prodotti Alimentari” il quale ha lo scopo di provvedere alla fornitura di prodotti alimentari necessari per la realizzazione dei pasti da parte delle mense di quelle Pubbliche Amministrazioni che gestiscono direttamente il proprio servizio di ristorazione; il bando per i lavori di manutenzione edili, idraulici, stradali e cosi via”.

MePA, come abilitarsi sulla piattaforma per il mercato digitale
MePA, come abilitarsi sulla piattaforma per il mercato digitale

I principali vantaggi per le imprese che accedono al mercato elettronico sono:

  • la diminuzione dei costi commerciali e ottimizzazione dei tempi di vendita;
  • l’accesso al mercato della Pubblica Amministrazione;
  • l’occasione per valorizzare la propria impresa  anche se di piccole dimensioni;
  • la concorrenzialità e il confronto diretto con il mercato di riferimento;
  • l’opportunità di proporsi su  tutto il territorio regionale e nazionale.

Queste sono solamente alcune delle tipologie di beni e servizi negoziabili sul MePA.

Le imprese che desiderano scoprire a quale catalogo di beni e servizi possano accedere, possono registrarsi e abilitarsi prenotando un appuntamento con i professionisti dello Studio Consulenze Cardia, attraverso il sito wwww.consulenzecardia.it nella sezione “Richiedi un appuntamento” e compilando il FORM ON LINE, oppure chiamando lo 070.9375648.

È un’occasione imperdibile che darà l’opportunità a tanti professionisti di aprire la propria impresa a nuovi mercati.

Altri articoli

Ultime News

“Due chiacchiere in camicia”: Alberto Ibba intervista Andrea Erdas e Alessia Carta

"Due chiacchiere in camicia" è un appuntamento settimanale sul canale Instagram di Alberto Ibba. In ogni appuntamento, Alberto intervisterà in diretta -...

Coronavirus, verso la “Fase 3”: la Sardegna riapre ai turisti

La Sardegna viaggia verso la "Fase 3", con diverse novità e ulteriori allentamenti alle restrizioni che hanno contraddistinto gli ultimi mesi. Di...

Convocazione del Consiglio Comunale – 4 maggio 2020

Il Sindaco Carlo Tomasi invita la popolazione a partecipare alla riunione di Consiglio Comunale, convocato in sessione straordinaria ed in videoconferenza, per...

Coronavirus in Sardegna: contagi quasi azzerati, si va verso una regione “covid free”

Sono arrivati i dati aggiornati del "bollettino coronavirus" in Sardegna. La giornata odierna presenta un bollettino che aggiorna...

Anche i sindacati dicono NO al trasferimento di diabetologia dall’Ospedale di San Gavino

I sindacati del Medio Campidano si schierano al fianco dei cittadini, nella battaglia per scongiurare il trasferimento dell’Unità Operativa Complessa di Diabetologia...