21.7 C
San Gavino Monreale
mercoledì, 21 Ottobre 2020

Primo espianto di organi nell’ospedale Nostra Signora di Bonaria di San Gavino

Da leggere

Bollettino di aggiornamento Covid-19: San Gavino Monreale 21.10.2020

Si comunicano i dati aggiornati alla data odierna:• 20 attualmente positivi (+2 da ieri) di cui 20 in isolamento domiciliare e nessuno...

Covid-19, le richieste dei sindaci del Medio Campidano alla Regione

Lunedì 19 ottobre 2020 si é tenuta a Lunamatrona la Conferenza Territoriale Socio Sanitaria dell'area socio sanitaria locale di Sanluri avente come...

Il Presidente Solinas: “se dati contagio ancora negativi la Regione adotterà nelle prossime ore provvedimenti drastici”

"La progressione della curva dei contagi sta registrando una accelerazione che impone ulteriori e tempestive azioni per evitare di compromettere la tenuta...

Rossella Pinna: “Il reddito è di libertà!”, una buona notizia per le donne vittime di violenza

Tra le tante cattive notizie, eccone finalmente una positiva. Apprendiamo con soddisfazione che nell’ultima seduta, la Giunta Regionale ha deliberato in via...

Primo espianto di fegato nella notte all’ospedale Nostra Signora di Bonaria di San Gavino Monreale. Ad eseguire l’intervento è stata un’equipe del centro trapianti dell’Azienda Ospedaliera Brotzu guidata da Flavio Zamboni, con la collaborazione del personale dell’unità operativa di Anestesia e Rianimazione e del blocco operatorio dell’ospedale di San Gavino e di un neurofisiopatologo e un tecnico di neurofisiopatologia arrivati dalla Ats-Assl Cagliari.

Primo espianto di organi nell'ospedale Nostra Signora di Bonaria di San Gavino
Primo espianto di organi nell’ospedale Nostra Signora di Bonaria di San Gavino

Il donatore è una signora di 73 anni. L’accertamento di morte cerebrale è iniziato alle 12 e si è concluso intorno alle 18 di ieri. I familiari, convivente e il fratello, hanno immediatamente rilasciato il consenso alla donazione.

“Siamo soddisfatti che si possa aver dato corso a un atto di volontà e generosità di questo tipo”, ha commentato Antonio Onnis, direttore di Ats Assl Sanluri. “La direzione medica ringrazia la supervisione del Centro Regionale Trapianti e tutto il personale del presidio ospedaliero che ha collaborato e in particolare la Coordinatrice locale trapianti dott.ssa Manuela Manno, gli operatori sanitari dell’unità operativa di Anestesia e Rianimazione e del blocco operatorio”, ha affermato Michele Dentamaro, direttore sanitario dell’ospedale Nostra Signora di Bonaria.

Altri articoli

Ultime News

Bollettino di aggiornamento Covid-19: San Gavino Monreale 21.10.2020

Si comunicano i dati aggiornati alla data odierna:• 20 attualmente positivi (+2 da ieri) di cui 20 in isolamento domiciliare e nessuno...

Covid-19, le richieste dei sindaci del Medio Campidano alla Regione

Lunedì 19 ottobre 2020 si é tenuta a Lunamatrona la Conferenza Territoriale Socio Sanitaria dell'area socio sanitaria locale di Sanluri avente come...

Il Presidente Solinas: “se dati contagio ancora negativi la Regione adotterà nelle prossime ore provvedimenti drastici”

"La progressione della curva dei contagi sta registrando una accelerazione che impone ulteriori e tempestive azioni per evitare di compromettere la tenuta...

Rossella Pinna: “Il reddito è di libertà!”, una buona notizia per le donne vittime di violenza

Tra le tante cattive notizie, eccone finalmente una positiva. Apprendiamo con soddisfazione che nell’ultima seduta, la Giunta Regionale ha deliberato in via...

Aiutateci a ritrovare Lucky

Stamattina è scappato Lucky, il cagnolino che vedete in foto. Si è allontanato dalla zona do via Po a San Gavino Monreale....