Sagra delle Olive di Gonnosfanadiga
Monumenti Aperti Tutto l'Anno | San Gavino Monreale Mappa dei Murales Sangavinesi

Resta in contatto con San Gavino Monreale . Net!

RSS FeedYoutube

La cultura per le donne, il programma completo dell’evento

PROGETTO DI SENSIBILIZZAZIONE AL RISPETTO DI GENERE: iniziativa organizzata dalla Commissione per le Pari Opportunità del Comune di San Gavino Monreale in collaborazione con il CSLSG e la Cooperativa Adest che si terrà sabato 27 Ottobre alle 16.30 in via Pascoli.

“La cultura per le donne, il culto della donna: arte, letteratura, comunicazione per il cambiamento”.
Introduce Stefania Secchi- Presidente CPO
Saluti dell’Amministrazione: il Sindaco C. Tommasi, l’Assessore ai Servizi Sociali B. Casu

Lettura: “La principessa senza re” – Alessio
Anna Mallocci – Psicologa e Psicoterapeuta Centro Antiviolenza Unione dei Comuni dei nuraghi di Monte Idda e Fanaris – l’esperienza del Centro e le ragioni del progetto
Marianna Chessa – Psicologa Psicoterapeuta CPO e Centro Studi per la Legalità la Sicurezza e la Giustizia- Vittime e …vittime
Teresa Camoglio – Avvocato Foro di Cagliari- Donne che si salvano

Lettura : M. Montessori
Silvia Mamusa – Cpo e Insegnante- Piccoli uomini crescono
Gabriella Porcu – Pedagogista e Coordinatrice Centro di Aggregazione Sociale – Giochiamo a crescere futuri uomini per bene
Francesca Piddiu – animatrice e insegnante – Giocando si impara

Lettura: Frida Kahlo
Alessandro Cadelano – Marina Militare e Scrittore- premio Eleonora d’Arborea- Favole/Grace
Giancarlo Spanu – Presidente Asssociazione Sorrisi
Alessia Podda – DONNA – il coraggio del cambiamento
Riccardo Pinna e Kiki Skipi- Associazione Skizzo
Daniela Inconis- Psicologa e Coach- Associazione Qedora

Lettura: Storia di due strane principesse che erano arcistufe di essere oppresse

RICREAZIONE

18.00- 18.30 rinfresco organizzato dalla Gelateria Creamy

All’esterno
Musica e video – Manos de Mujeres – Associazione Benas
Inaugurazione Murales

La cultura per le donne

La cultura per le donne

Condividi la pagina

Lascia un commento