12 C
San Gavino Monreale
venerdì, Aprile 3 2020

“Il viaggio è vedere le età”, spettacolare murale in viale Trieste

Da leggere

Coronavirus, Borrelli: “A casa anche il 1° Maggio”

Se ormai è accertato che passeremo a casa Pasqua e Pasquetta, il dubbio slitta inevitabilmente al 1° Maggio, da molti considerato il...

“Grande Raccolta Fondi per l’Ospedale di San Gavino”: 27.071 € dopo 10 giorni

Dopo 10 giorni la Grande Raccolta Fondi per l'Ospedale di San Gavino ha raggiunto la cifra di 27.071 euro grazie alla donazione...

Coronavirus, bollettino a San Gavino Monreale al 2 aprile 2020

Il Comune di San Gavino Monreale ha aggiornato il "bollettino" con tutte le informazioni sui casi di contagi da Covid-19 nel nostro...

Coronavirus, ecco quanto ha inciso sulla mortalità in Sardegna

La pandemia da coronavirus sta cambiando il nostro mondo, le nostre abitudini e il timore (fondato) è che possa essere qualcosa con...

Una nuova bellissima opera arricchisce i muri di una San Gavino Monreale sempre più colorata. “Le voyage, c’est voir les ages” (“Il viaggio è vedere le età”) è il titolo del murale realizzato dall’artista francese Remed, pseudonimo di Alby Guillaume.

"Il viaggio è vedere le età", spettacolare murale in viale Trieste
“Il viaggio è vedere le età”, spettacolare murale in viale Trieste

L’enorme “navicella Shardana” rappresentata sulla parete di “casa Siddi” ha un significato che richiama le origini della nostra Terra: le “navicelle nuragiche” erano infatti le imbarcazioni utilizzate dal popolo Nuragico per attraversare il Mediterraneo, come testimoniano recenti ritrovamenti, molti identificano nei Nuragici la misteriosa popolazione Shardana, di cui parlano i ritrovamenti geroglifici in cui Ramses II elogia i suoi mercenari Shardana come “forti guerrieri di grande fedeltà”.

Alby Guillaume è un grande appassionato di storia e simbologia. Prima di iniziare a dipingere a San Gavino Monreale ha voluto conoscere e capire un po’ meglio la Sardegna, la sua storia e i suoi miti. Ha visitato Barumini, Cabras e Santa Cristina. In questi luoghi ha trovato ispirazione, studiando l’iconografia nuragica, prenuragica e fenicia e ha reinterpretato, col suo inconfondibile stile, la “navicella Shardana”.

La scritta misteriosa alla base del murale è un lettering europeo con tratti fenici. Remed, appassionato di poesia e filosofia ha voluto imprimere a grandi lettere una frase di notevole ispirazione, che significa “La vita è un viaggio attraverso le età dell’uomo e le ere delle civiltà”.

Il murale, realizzato ancora una volta grazie all’Associazione Culturale SKIZZO è stato inaugurato domenica 25 novembre: un’opera speciale, dato che è la numero 50 da quando l’associazione ha dato il via al movimento della “street art” sangavinese.

"Il viaggio è vedere le età", spettacolare murale in viale Trieste
“Il viaggio è vedere le età”, spettacolare murale in viale Trieste

Come tutte le 49 opere precedenti, anche questa è stata realizzata anche grazie al generoso supporto della cittadinanza e dei tanti fan della pagina Non solo “Murales di San Gavino Monreale Paese di Artisti”. Ci sono tantissimi modi per far pervenire il vostro supporto, il più pratico probabilmente è il sistema di crowdfunding online. Basta un click infatti per donare anche una piccola somma di denaro al progetto, andando sul link MURALE DELLA FAVOLA? e seguendo le semplici istruzioni.

Grazie a un piccolo contributo da parte di tutti, questi ragazzi possono fare (e stanno facendo) grandi cose!

Altri articoli

Ultime News

Coronavirus, Borrelli: “A casa anche il 1° Maggio”

Se ormai è accertato che passeremo a casa Pasqua e Pasquetta, il dubbio slitta inevitabilmente al 1° Maggio, da molti considerato il...

“Grande Raccolta Fondi per l’Ospedale di San Gavino”: 27.071 € dopo 10 giorni

Dopo 10 giorni la Grande Raccolta Fondi per l'Ospedale di San Gavino ha raggiunto la cifra di 27.071 euro grazie alla donazione...

Coronavirus, bollettino a San Gavino Monreale al 2 aprile 2020

Il Comune di San Gavino Monreale ha aggiornato il "bollettino" con tutte le informazioni sui casi di contagi da Covid-19 nel nostro...

Coronavirus, ecco quanto ha inciso sulla mortalità in Sardegna

La pandemia da coronavirus sta cambiando il nostro mondo, le nostre abitudini e il timore (fondato) è che possa essere qualcosa con...

Coronavirus in Sardegna: i casi totali passano da 745 a 794 rispetto a ieri

Sono arrivati i dati aggiornati del "bollettino coronavirus" in Sardegna. La giornata odierna presenta un bollettino che aggiorna...