25.2 C
San Gavino Monreale
sabato, Luglio 11 2020

“Due chiacchiere in camicia”: Alberto Ibba intervista Andrea Erdas e Alessia Carta

Da leggere

Invasione di miele straniero, Coldiretti: “Comprare miele sardo”

Crollo dell’80% della produzione e invasione di miele straniero (due barattoli su 3 sono importati) rischiano di far chiudere gli alveari sardi....

Ospedale di San Gavino, riprendono le attività sospese per l’emergenza coronavirus

A partire da lunedì 13 luglio 2020, nell'Ospedale Nostra Signora di Bonaria, riprenderanno in modo graduale tutte le attività temporaneamente sospese per...

Allerta incendi in Sardegna: sabato 11 luglio bollino arancione

Le alte temperature hanno indotto la Protezione Civile a emanare un bollettino di previsione di pericolo incendio per la giornata di oggi...

Sport da contatto e restrizioni, l’Assessore Chessa risponde

Il blocco pressoché totale delle attività sportive durante la pandemia è stato uno dei divieti più sentiti e impattanti sulla salute psicofisica...

“Due chiacchiere in camicia” è un appuntamento settimanale sul canale Instagram di Alberto Ibba. In ogni appuntamento, Alberto intervisterà in diretta – indossando rigorosamente una camicia – artisti, musicisti e personalità che sicuramente sapranno appassionarvi con i loro racconti e curiosità.

Avremo il piacere di replicare anche sul nostro sito queste interviste. Ecco la presentazione degli ospiti della puntata che vi proponiamo oggi.


ANDREA ERDAS E ALESSIA CARTA: Rispettivamente classe 1999 e 2001, Andrea e Alessia provengono da Villamar e Abbasanta. Si affacciano al mondo del ballo e precisamente del latino-americano sin dagli anni delle scuole elementari. Dopo qualche anno come singoli, le loro strade si incrociano e diventano ufficialmente una coppia di ballerini nella scuola di ballo “Cuban Club” di Abbasanta. Nonostante la fatica della distanza, l’impegno e la costanza nell’allenarsi li caratterizzano e Andrea e Alessia si tolgono tante soddisfazioni negli anni: tanti i premi regionali e nazionali, arrivando a essere per due volte campioni italiani e due volte vincitori del circuito “Ranking List”.
Nonostante la giovanissima età, si affacciano presto alle esperienze internazionali: sia nel 2019 che nel 2020 sono finalisti nel campionato mondiale nella categoria under 21 proposto dalla Federazione WDO.
Ancora oggi sono allievi della scuola “Cuban club”, oltre a ricoprire il ruolo di Trainer.

Altri articoli

Ultime News

Invasione di miele straniero, Coldiretti: “Comprare miele sardo”

Crollo dell’80% della produzione e invasione di miele straniero (due barattoli su 3 sono importati) rischiano di far chiudere gli alveari sardi....

Ospedale di San Gavino, riprendono le attività sospese per l’emergenza coronavirus

A partire da lunedì 13 luglio 2020, nell'Ospedale Nostra Signora di Bonaria, riprenderanno in modo graduale tutte le attività temporaneamente sospese per...

Allerta incendi in Sardegna: sabato 11 luglio bollino arancione

Le alte temperature hanno indotto la Protezione Civile a emanare un bollettino di previsione di pericolo incendio per la giornata di oggi...

Sport da contatto e restrizioni, l’Assessore Chessa risponde

Il blocco pressoché totale delle attività sportive durante la pandemia è stato uno dei divieti più sentiti e impattanti sulla salute psicofisica...

Pro Loco, un appello per fare gli acquisti a San Gavino Monreale

"Compra a San Gavino Monreale". Questo l'appello della Pro Loco di San Gavino Monreale che, per mezzo di Antonella Caboni, neo-presidente dell'associazione...