24.1 C
San Gavino Monreale
venerdì, 22 Ottobre 2021

Polemiche sul Festival Letterario, il comunicato degli organizzatori

Emergenza sanitaria

Nelle ultime ore, complici alcuni post sui social da parte di cittadini sangavinesi, si è scatenata una polemica attorno al Festival Letterario del Monreale e alle persone che ruotano attorno alla manifestazione letteraria sangavinese.

Gli organizzatori, mediante la pagina ufficiale del Festival, fanno conoscere il loro punto di vista sulla vicenda. Ecco il comunicato firmato dallo staff del Festival Letterario del Monreale.


Il Festival Letterario del Monreale è nato come un sogno.

Il sogno di immaginare un paese di provincia come punto di riferimento del circuito culturale sardo.
Ma il sogno, senza la volontà, rimane un’utopia impalpabile. Ed è per questo che un gruppo di volontari, nel 2019, ha creduto talmente tanto nel progetto da portare a San Gavino Monreale un numero incredibile di storie, di avventure, di dolori, di gioie, raccontate da scrittrici, scrittori che per qualche giorno sono stati parte attiva della nostra comunità. La partecipazione è stata commovente da parte di chi considera la cultura uno stimolo alla crescita sociale ed economica del paese.
I volontari sono riusciti nel loro intento senza grandi finanziamenti, attingendo alle loro forze e anche a loro risorse personali.

Il successo della prima edizione ha rinvigorito l’entusiasmo. E non saranno polemiche stucchevoli a spegnerlo, perché chiunque può verificare che il nostro progetto non toglie linfa a NESSUNA delle altre iniziative che in questi anni hanno reso San Gavino Monreale più bella e conosciuta all’esterno.

Noi ci impegneremo a creare una sinergia che si estenda ancora più di prima alle attività, alle associazioni, o a chiunque abbia fatto il nostro stesso sogno.
Una sinergia che deve unire, in maniera fattiva, i principali appuntamenti che caratterizzano la stagione del libro. Perché molti altri festival letterari non si sono fermati, nonostante l’emergenza. Appuntamenti nazionali come Mare di Libri, il Festival di Torino, Giallo Garda; rassegne isolane come Bimbi a Bordo di Guspini o la Fiera del Libro di Iglesias.

Siamo partiti piccoli, con poche risorse. Ma siamo pronti a crescere.
Insieme saremo più forti.
Noi siamo pronti, vi aspettiamo.

Lo staff del Festival Letterario del Monreale

- Pubblicità -
- Pubblicità -

Articoli correlati

- Pubblicità -

Ultime News