21.8 C
San Gavino Monreale
sabato, 19 Giugno 2021

Progetto Sardum lancia gli stickers Whatsapp enogastronomici sardi di Caggiulino

Emergenza sanitaria

Il giovanissimo team capitanato da Giulio Setzu, alla guida del progetto Sardum, ha creato un nuovo pacchetto di stickers Whatsapp con protagonista Caggiulino, il simpatico Cagnetto che viaggia per il sud Italia per visitarne e promuoverne i luoghi più belli. Un’opera di valorizzazione del territorio che, dopo Basilicata, Campania e Sicilia, è arrivata anche in Sardegna.

Caggiulino parlerà sardo nel nuovo pacchetto di stickers in cui sarà accompagnato da tre elementi gastronomici tipici dell’Isola. Il trittico di stickers rappresenterà il Simpatico Cane con su pani carasau, is pardulas e is culurgiones. Gli stickers sono stati realizzati dal grafico Alessandro D’Alcantara e dall’artista Gioele Gargano con Michele Di Lecce ed il coordinamento di Antonio Ruoto.

“Dopo la Sicilia e la Basilicata, speriamo che anche le chat della Sardegna saranno allietate dai nuovi stickers e dalla simpatia di Caggiulino” dice Emilio Massa, programmatore IT sardo della iInformatica.

“Per la valorizzazione della nostra isola” aggiunge Giulio Setzu, coordinatore del progetto Sardum “abbiamo scelto le Pardule, dolci pasquali che contengono eccellenze sarde come il formaggio, il miele e lo zafferano, i Culurgiones, fra i primi piatti più apprezzati tipici della zona ogliastrina, e il pane carasau, il croccante pane del Nuorese famoso in tutta Italia”.

Gli stickers sardi vanno ad aggiungersi al pacchetto viaggi per il sud, per un totale di 22 elementi enogastronomici che raccontano i viaggi di Caggiulino nel sud Italia, e al pacchetto Emozioni.

Entrambi i pacchetti sono scaricabili dall’app Lucanum o dal link: https://caggiulino.it/caggiulino-stickers/

- Pubblicità -

Articoli correlati

- Pubblicità -

Ultime News