28.4 C
San Gavino Monreale
venerdì, 24 Settembre 2021

Volontari del soccorso, un impegno che non va in vacanza

Emergenza sanitaria

Una ventina di volontari e circa 350 servizi svolti nell’ultimo anno nonostante la pandemia, questa è l’associazione di volontariato Monreal Soccorso.

Il volontariato non si ferma mai, nemmeno d’estate. Dall’assistenza agli anziani alle persone con disabilità, ai servizi di sostegno alle famiglie in condizione di povertà ai trasporti sanitari.

I mesi estivi, cosi come questi giorni, sono vissuti come una vera emergenza in cui cercare sollievo dal caldo cittadino, cercare una valvola di sfogo ma soprattutto staccare la spina dopo mesi di restrizioni e di emergenza sanitaria. La voglia di tornare alla normalità è tanta, così i paesi si svuotano soprattutto nel fine settimana.

Ma c’è una categoria di persone che non va in vacanza! Famiglie in disagio economico, anziani non autosufficienti e malati soli sono le categorie più a rischio per mancanza di servizi e assistenza.

La nostra associazione anche in queste settimane sta portando avanti con impegno e serietà un importante opera di aiuto attraverso i numerosi servizi svolti giornalmente dai volontari, che dedicano il loro tempo al prossimo, con grande amore e dedizione.
Non sempre quando si viene dimessi dall’ospedale o quando vi si deve tornare per visite di controllo o terapie, le condizioni fisiche del paziente gli consentono di camminare o di usare mezzi propri per i trasferimenti. Proprio per far fronte a questa difficoltà, la nostra associazione offre un servizio di trasporto puntuale e continuativo con personale volontario preparato.

Per assolvere a questo duro e importante compito, sono di fondamentale importanza le nuove iscrizioni di aspiranti volontari che vogliono dedicare un po’ del loro tempo al prossimo e alla solidarietà.

La parola volontariato porta con sé un concetto fondamentale che è la gratuità. Gratuità di prestazione d’opera e assenza di profitto. Dal momento che sempre di più sono le persone che non riescono ad arrivare a fine mese e in gravi condizioni di indigenza, questo servizio diventa ancora più fondamentale.

La parola volontariato porta con sé un concetto fondamentale che è la gratuità. Attenzione però, gratuità di prestazione d’opera e assenza di profitto.

Volontari che appena smontano da lavoro indossano la divisa e vanno in servizio con il sorriso sulle labbra. Madri e padri di famiglia che con enormi sacrifici trovano il tempo di aiutare la comunità sangavinese e i tanti paesi limitrofi.

Non mi stancherò mai di ringraziare i volontari che ogni giorno si adoperano con grande impegno e sacrificio per aiutare le persone bisognose di assistenza, un grazie sincero e profondo.

Se la nostra associazione in 4 anni ha saputo ritagliarsi un ruolo importante nel territorio è grazie alla dura opera dei volontari e delle loro famiglie. Cuore e motore della Monrel Soccorso.

Il Presidente
Claudio Seda

- Pubblicità -
- Pubblicità -

Articoli correlati

- Pubblicità -

Ultime News