28.4 C
San Gavino Monreale
venerdì, 24 Settembre 2021

I furbetti del reddito di cittadinanza: 21 persone lo percepivano senza averne diritto

Emergenza sanitaria

La Guardia di Finanza ha smascherato 21 persone che percepivano il reddito di cittadinanza senza averne i requisiti: scoperti i “furbetti” anche a San Gavino, Villacidro e Barumini.

L’operazione delle fiamme gialle è stata possibile grazie ai controlli incrociati tra le autodichiarazioni prodotte dai richiedenti il reddito di cittadinanza con l’analisi degli stati di famiglia e i dati economici in mano all’INPS.

I beneficiari delle misure statali, che vanno dai 700 ai 1.080 euro mensili circa (in base alla condizione del cittadino e della sua famiglia) sono tutti risultati sprovvisti dei requisiti obbligatoriamente previsti dalla normativa vigente. Le irregolarità sono emerse a Barumini, San Gavino Monreale, Villacidro, Cagliari, Capoterra, Iglesias, Carbonia, Muravera, Ballao, Mandas Sant’Antioco, Vallermosa e Villasimius.

Le 21 persone emerse dal controllo sono state denunciate: l’erogazione dell’assegno mensile è stata sospesa e ora dovranno naturalmente restituire le somme indebitamente percepite.

- Pubblicità -
- Pubblicità -

Articoli correlati

- Pubblicità -

Ultime News