28.4 C
San Gavino Monreale
venerdì, 24 Settembre 2021

Referendum eutanasia legale, a San Gavino la raccolta firme

Emergenza sanitaria

Continua a San Gavino Monreale presso il bar Zaffè la raccolta firme per la proposta di referendum parzialmente abrogativo dell’art. 579 del codice penale al fine di introdurre l’eutanasia come pratica legale.

L’obiettivo della raccolta firme è quello “di introdurre l’eutanasia legale tramite l’abrogazione parziale dell’art. 579 c.p. che punisce l’omicidio del consenziente” e di garantire “nel nostro Paese il diritto all’aiuto medico alla morte volontaria”. In tal modo, spiega il Comitato Promotore Referendum eutanasia legale sul sito https://referendum.eutanasialegale.it/le-ragioni/, “si possono abbattere le discriminazioni oggi esistenti, consentendo la possibilità di scegliere un fine vita consapevole, controllato e sereno, anche alle persone malate che necessitano di un aiuto esterno per porre fine alle proprie sofferenze”.

La raccolta firme ha già raggiunto la quota di 500.000 persone e procederà fino a settembre per mettere in sicurezza il risultato da ogni possibilità di errori, ritardi della pubblica amministrazione e difficoltà di rientro dei moduli!

A San Gavino Monreale, anche in seguito alle richieste dei cittadini, la raccolta firme procede ancora presso Zaffé con un nuovo appuntamento per venerdì 20 agosto, dalle ore 9:00 alle ore 13:00.  

Esiste anche la possibilità di firmare online, tramite SPID o tramite il servizio Trustpro, per coloro che non avessero modo di recarsi personalmente a firmare, seguendo le istruzioni al link https://referendum.eutanasialegale.it/firma-digitale/.

Per altre informazioni sulla campagna: https://referendum.eutanasialegale.it

La.F.



- Pubblicità -
- Pubblicità -

Articoli correlati

- Pubblicità -

Ultime News