19.8 C
San Gavino Monreale
giovedì, 13 Giugno 2024

Campagna vaccinale anti Covid-19, da oggi la terza dose per gli over 40

spot_imgspot_img
spot_img

Eventi e manifestazioni

San Gavino Monreale . Net è anche su WhatsApp e Telegram.
Clicca sui link per iscriverti ai nostri canali e ricevere tutte le news sul tuo smartphone.

Avviata in questi giorni la campagna vaccinale straordinaria per la terza dose. Si tratta di un richiamo del vaccino contro il Covid-19 che viene somministrato per prolungare l’efficacia protettiva conferita dal ciclo vaccinale primario (due dosi o una sola dose nel caso sia stato utilizzato il farmaco di Johnson & Johnson).

Il richiamo è raccomandato a tutte le persone sopra i 60 anni (e agli over 40 che hanno fatto la seconda dose da almeno 5 mesi), ospiti e operatori delle residenze sanitarie per anziani, al personale sanitario, agli immunodepressi.

Come per le prime dosi, la prenotazione avviene tramite il sistema di Poste Italiane attraverso una delle seguenti modalità:
– on line dal sitohttps://prenotazioni.vaccinicovid.gov.it
– presso gli ATM degli Uffici Postali
– tramite il Call Center 800 009966 (attivo tutti i giorni dalle 8.00 alle 20.00)
– tramite i Portalettere

La prenotazione della terza dose di vaccino è consentita per le seguenti categorie:

• Dal 6 ottobre 2021 persone affette dalle patologie nell’elenco allegato
• Dal 14 ottobre 2021 over 80 (nati fino al 1941)
• Dal 19 ottobre 2021
– over 60 (nati dal 1940 al 1961)
– esercenti le professioni sanitarie e operatori di interesse sanitario che operano in strutture sanitarie, socio-sanitarie, socio-assistenziali, farmacie e parafarmacie e negli studi professionali i cui nominativi siano stati comunicati alla Direzione generale della Sanità ai sensi del DL 44/2021
– nati dal 1942 al 2003, che rientrano nella Categoria 1 – Elevata fragilità
– dal 24 novembre 2021 over 40 (nati dal 1962 al 1981)

Durante la procedura di prenotazione sarà possibile scegliere il luogo e la data in cui prenotare la vaccinazione. Chi necessita di somministrazione del vaccino a domicilio, come da certificazione medica in suo possesso, può comunicarlo al momento della prenotazione o rivolgersi al proprio medico di medicina generale.

I cittadini che hanno compiuto 60 anni possono recarsi senza prenotazione in uno degli hub della propria zona per effettuare la prima dose.

Pubblicità

Articoli correlati

Ultime News