23.6 C
San Gavino Monreale
domenica, 23 Giugno 2024

Carnevale estivo a San Gavino, un ordine del giorno per conoscere le prospettive e i progetti per il 2022

spot_img

Eventi e manifestazioni

San Gavino Monreale . Net è anche su WhatsApp e Telegram.
Clicca sui link per iscriverti ai nostri canali e ricevere tutte le news sul tuo smartphone.

Il Carnevale Estivo s’ha o non s’ha da fare a San Gavino Monreale? Secondo quanto emergerebbe dai rumors che trapelano nelle piazze (virtuali e non) del paese la strada sarebbe decisamente in salita.

C’è infatti grande attesa da parte del pubblico, desideroso di eventi e novità, per riportare nelle vie di San Gavino Monreale i colori e le musiche del Carnevale, magari in un’edizione speciale estiva come quella appena conclusasi a Tempio Pausania. Un successo, quello de Lu Carrasciali Timpiesu che faceva presagire un pari entusiasmo anche tra gli addetti ai lavori del Medio Campidano, con San Gavino capofila – come da tradizione – quando si tratta dei carri in cartapesta.

Invece, finora, non si hanno avuto notizie. Ad oggi nessuna locandina, nessun programma, nessuna anticipazione. Ma nemmeno alcuna smentita ufficiale. Per questo motivo i consiglieri del Gruppo Misto, Stefano Altea e Nicola Orrù hanno presentato un ordine del giorno per portare in Consiglio Comunale il tema del carnevale estivo.

“Siamo a metà maggio – spiega Stefano Altea – e, per quanto a nostra conoscenza, nulla di concreto è stato fatto per la realizzazione del tanto sbandierato carnevale estivo. L’idea in sé non è sbagliata, ciò che contestiamo è l’improvvisazione che sembra contraddistinguere questo evento. Visto che sono previsti 15.000,00 euro per questa iniziativa è indispensabile che vengano spesi per una manifestazione che abbia un ritorno di immagine e economico importante. In caso contrario, sarebbe forse più opportuno pensare a qualche altro tipo di evento che permetta questo risultato”.

Intanto è polemica anche sui social, dopo la pubblicazione del parere di alcuni carristi che hanno contestato l’idea di un carnevale estivo a rischio “flop”: secondo alcuni, la stagione estiva in una località non a vocazione turistica non richiamerebbe abbastanza spettatori.

Non tutti si trovano d’accordo con questa impostazione, anzi: proprio il Carnevale Sangavinese potrebbe fare da volano per il rilancio dell’offerta turistica del paese, richiamando i villeggianti (anche quelli dal continente che affollano le coste sarde) per una serata diversa dal solito.

“Forse non tutti sanno con quanto impegno i carristi del gruppo Fibra Ottica e di Rewind Carnival Group abbiano cercato di organizzare questa sfilata estiva del carnevale – spiega Marco Atzeni, del gruppo Rewind – . Sicuramente alcuni non sono d’accordo all’idea di in gruppo unico (provvisorio), ma non mi sembra il caso di fare di tutta un erba un fascio. Oltretutto per dirla tutta noi carristi eravamo pronti, quello che manca sono i locali idonei per la realizzazione del carro”.

Anche dalla Pro Loco di San Gavino Monreale si dichiarano pronti a lavorare insieme ai carristi per organizzare un’edizione estiva del Carnevale Sangavinese, con il consueto entusiasmo e con la voglia di ripartire con i grandi eventi: il direttivo attuale, in carica dal 2020, ha dovuto lavorare facendo i conti con la pandemia fin dai primissimi giorni dell’insediamento. Un biennio complicato (per usare un eufemismo) che però non ha fermato la progettazione e la realizzazione in sicurezza di eventi e manifestazioni.

Come andrà a finire? Non resta che attendere la prossima seduta del Consiglio Comunale di San Gavino Monreale per avere notizie ufficiali dell’evento più pazzo dell’anno, quanto mai desiderato e sognato dopo due anni di stop forzato.

Pubblicità

Articoli correlati

Ultime News