24.8 C
San Gavino Monreale
martedì, 27 Settembre 2022

Cocaina, fucile rubato e pistola carica in casa, arrestato un 70enne di Villacidro

Emergenza sanitaria

Ieri a Villacidro i carabinieri dell’aliquota operativa della locale Compagnia, unitamente a personale dello Squadrone Eliportato “Cacciatori di Sardegna”, hanno proceduto all’arresto di un 70enne del luogo, pensionato, ben noto alle forze dell’ordine.

L’uomo è stato fermato dai militari a Villacidro lungo la strada SP 61 a bordo del proprio fuoristrada e a seguito di perquisizione personale e veicolare è stato trovato in possesso di cocaina.

La perquisizione è stata subito estesa al suo domicilio, dove è stato rinvenuto un involucro di plastica termosaldato contenente 0,95 g di cocaina, un barattolo di vetro contenente vari ritagli di plastica e una busta di cellophane contenente 54 grammi della medesima sostanza, un ulteriore involucro di plastica termosaldato contenente ancora mezzo grammo di cocaina, due bilancini elettronici di precisione funzionanti e con tracce evidenti della medesima sostanza, la somma in contanti di 7.000 euro, probabile provento di pregressa attività di spaccio.

È stata inoltre rinvenuta una pistola semiautomatica calibro 7,65 completa di caricatori con due cartucce inserite, 91 proiettili dello stesso calibro, un fucile semiautomatico rubato, otto cartucce a pallettoni calibro 12, due scatole da 50 cartucce a pallini, un rilevatore professionale GPS funzionante, un telefono cellulare completo di SIM.

Tutto quanto rinvenuto è stato posto sotto sequestro ed è debitamente custodito in attesa di deposito presso l’ufficio corpi di reato del Tribunale di Cagliari. L’uomo è stato trasferito nel carcere di Uta ed è a disposizione dell’autorità giudiziaria cagliaritana.

- Pubblicità -
- Pubblicità -

Articoli correlati

- Pubblicità -

Ultime News