7.9 C
San Gavino Monreale
lunedì, 28 Novembre 2022

Portovesme Srl, Anita Pili: “L’azienda garantisca l’occupazione evitando la fermata della linea produttiva di San Gavino”

Eventi e manifestazioni

- Pubblicità -

“A breve sarà convocato un incontro al Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza energetica, per confrontarci sulle priorità in materia energetica della Sardegna. La viceministra Vannia Gava, mi ha garantito e confermato quanto già preannunciato dal ministro Picchetto Fratin”. Lo ha annunciato, ieri, l’assessore dell’industria, con delega all’energia, Anita Pili, intervenendo in videoconferenza, al confronto “Per non fermare l’industria del Sulcis”, organizzato ieri a Portovesme con i nuovi parlamentari e i consiglieri regionali per discutere sul futuro della fabbrica. 

“Il Polo industriale di Portovesme ha una importanza strategica a livello nazionale – ha ribadito l’esponente dell’Esecutivo Solinas – Per questo è necessario un lavoro congiunto tra tutte le istituzioni coinvolte per tutelare le esigenze dei territori. Con il nuovo Governo affronteremo tutti  gli aspetti legati alla competitività delle aziende sarde, che subiscono il gap infrastrutturale ed insulare. Il sostegno della Regione non è mai mancato, l’azienda garantisca l’occupazione e il mantenimento del presidio industriale, evitando la fermata della linea produttiva di San Gavino”.

- Pubblicità -
- Pubblicità -

Articoli correlati

- Pubblicità -

Ultime News