-0.2 C
San Gavino Monreale
domenica, 29 Gennaio 2023

Arbus, l’orologio della chiesa di San Sebastiano non rischia di cadere

Eventi e manifestazioni

Sul campanile della chiesa dedicata al Patrono di Arbus, San Sebastiano, son dovuti intervenire i vigili del fuoco di Cagliari con un’autoscala adeguata all’ intervento. Cos’è accaduto? Mentre una ditta specializzata chiamata dal Parroco Don Daniele Porcu stava verificando il funzionamento delle campane, ci si è accorti che il vetro dell’orologio era filato. Successivamente Don Daniele si è accorto che il vetro non solo era filato ma era in parte uscito dalla guida e rischiava di precipitare al suolo da una notevole altezza.

Constatato il pericolo imminente per la pubblica incolumità il parroco ha chiamato i vigili del fuoco che sono poi intervenuti per togliere completamente il vetro. L’intervento seguito anche dal sindaco di Arbus Paolo Salis si è concluso, ma l’area prospiciente la facciata della chiesa è ancora transennata. Probabilmente ci sarà un successivo intervento. Don Daniele è del parere che il pesante vetro non debba essere ricollocato in quanto costituirebbe nuovamente un pericolo.

“Penso – sostiene Don Daniele – che l’orologio sarebbe meglio lasciarlo senza la protezione del vetro oppure si potrebbe utilizzare un materiale meno pericoloso. Il pezzo di vetro che poteva cadere e ferire qualche persona è veramente pesante e lo abbiamo fotografato grazie al proprietario di un bar che sta ad un lato della chiesa, Enrico Frongia, al quale è stato dato in custodia perché lo conferisse al servizio di nettezza urbana”. 

Come si provvederà a sistemare il tutto non si sa ancora anche perché la competenza pare sia del Comune di Arbus e non della Parrocchia. Da precisare che non è mai esistito il pericolo di un crollo dell’orologio, il quale è ben saldo nella sua postazione.

Fonte: Angelo Concas, Sardegna24.News

█ Leggi le nostre notizie anche su Telegram

- Pubblicità -

Articoli correlati

- Pubblicità -

Ultime News