17.5 C
San Gavino Monreale
venerdì, 12 Aprile 2024

Giornata della Memoria, Silvia Mamusa al Liceo Lussu: “Ricordiamo la pagina più buia della storia umana”

spot_imgspot_img

Eventi e manifestazioni

San Gavino Monreale . Net è anche su WhatsApp e Telegram.
Clicca sui link per iscriverti ai nostri canali e ricevere tutte le news sul tuo smartphone.

Stamattina nel Liceo Scientifico Marconi-Lussu si è celebrata la ricorrenza della Giornata della Memoria, con la proiezione del cortometraggio “Butterflies in Berlin” e un incontro per ricordare la Shoah.

“Ricordiamo la Giornata della Memoria dedicata alla Shoah, allo sterminio del popolo ebraico, e tutti i deportati nei campi nazisti – ha dichiarato Silvia Mamusa, assessora alla Cultura del Comune di San Gavino Monreale -. Il 27 gennaio del 1945 l’Armata Rossa liberò il campo di concentramento di Auschwitz e apri la pagina più buia della storia umana durante la quale vennero assassinati milioni di persone: Ebrei innanzitutto, ma anche persone con disabilità, Rom e Sinti (il Porrajmos), omosessuali, oppositori politici, testimoni di Geova. È una ferita ancora aperta nella cultura occidentale.Dinnanzi al senso di infinita crudeltà che ciascuno di noi avverte se rivolge il pensiero all’olocausto, è compito delle Istituzioni, delle Scuole e di tutti i cittadini soffermarsi e riflettere su tali orrori. Lavoriamo affinché bambine, bambini e ragazze e ragazzi imparino l’importanza del fare memoria di uno dei periodi più tragici per l’umanità”.

Al centro dell’iniziativa, il cortometraggio “Butterflies in Berlin” della regista Monica Manganelli, in cui si descrive il problema dell’identità di genere durante i drammatici anni della dittatura nazista. La trasposizione cinematografica di una storia realmente accaduta che rappresenta la diversità come elemento di ricchezza di ogni società.

Pubblicità

Articoli correlati

Ultime News