9.1 C
San Gavino Monreale
lunedì, 26 Febbraio 2024

Rotary: il 9 dicembre conferenza “Da Raffaello al Maestro di Sanluri”

Eventi e manifestazioni

Il prossimo 9 dicembre alle ore 17,30, a Sanluri presso la chiesa medioevale di San Pietro, lo storico dell’arte Roberto Concas, già direttore del Museo Archeologico e della Pinacoteca Nazionale di Cagliari, terrà una conferenza sull’importante Retablo di Sant’Eligio esaminato nell’esclusiva forma della Semiotica dell’Arte. La conferenza, dal titolo “Da Raffaello al Maestro di Sanluri”, è promossa dal Rotary Club Sanluri Medio Campidano, con la collaborazione del Comune di Sanluri e della Parrocchia N.S. della Grazie.

L’imponente Retablo di Sant’Eligio, alto quasi cinque metri, realizzato nei primi due decenni del XVI secolo, convenzionalmente attribuito al cosiddetto “Maestro di Sanluri”, oggi conservato presso il Museo Archeologico Nazionale di Cagliari. rimase esposto a Sanluri, nella chiesa di San Pietro, sino al 1913. Il Retablo, dedicato a Sant’Eligio, santo patrono degli orafi, dei numismatici, dei maniscalchi e dei veterinari è tra i più rilevanti esistenti in Sardegna, realizzati sotto il Regno della Corona d’Aragona e commissionati ad importanti botteghe di artisti, come la famosa scuola di Stampace a Cagliari.

Il Maestro di Sanluri, secondo gli studi del prof. Concas, palesa, nell’originale lettura semiotica del Retablo, riferimenti compositivi e persino matematici vicini al panorama rinascimentale europeo, nonché al pensiero filosofico di grandi artisti come Perugino, Raffaello e Leonardo. Nell’occasione, Roberto Concas presenterà anche una breve, quanto sorprendente, anteprima assoluta sui risultati della sua lunga ricerca, iniziata negli anni Ottanta proprio con il Retablo di Sant’Eligio e che ha dato corpo al volume “L’inganno dell’uomo vitruviano- l’algoritmo della Divina Proporzione” pubblicato nel 2021.

Il Retablo verrà rivisto nella sua funzione originaria, di maestosa macchina scenica, che svolgeva, all’interno della chiesa, l’importante funzione di catechesi nei confronti dei fedeli. L’iniziativa del Rotary in collaborazione col Comune di Sanluri muove nello spirito della valorizzazione dell’importante storia del territorio interessato da importanti testimonianze preistoriche e storiche come la famosa Battaglia del 1409, tra il Regno di Aragona e il Giudicato di Arborea.

Pubblicità

█ San Gavino Monreale . Net è anche su WhatsApp e Telegram . È sufficiente cliccare sui link per iscriversi ai nostri canali e restare sempre aggiornati.

Articoli correlati

Ultime News