25.6 C
San Gavino Monreale
sabato, 15 Giugno 2024

Musica e Parole: a San Gavino il Concerto di Primavera 2024

spot_imgspot_img
spot_img

Eventi e manifestazioni

San Gavino Monreale . Net è anche su WhatsApp e Telegram.
Clicca sui link per iscriverti ai nostri canali e ricevere tutte le news sul tuo smartphone.

Unire musica e parole: questa la formula scelta dall’Associazione Musicale “Città di San Gavino Monreale” per il Concerto di Primavera, che si è svolto ieri al Teatro Comunale.

In collaborazione con la Compagnia Teatrale Come.Te, il gruppo bandistico ha presentato al pubblico un programma freschissimo, fatto di nuovi brani collegati l’un l’altro da un filo conduttore, le “musiche dal mondo” e introdotti da suggestivi brani narrativi. Il racconto, ideato dai giovani membri della banda e letto dagli attori di Come.Te, aveva lo scopo di far immergere lo spettatore nei mondi evocati poi attraverso la musica.

Protagonisti del racconto alcuni ragazzi in gita scolastica che, perduti nel bosco, si riparano dalla pioggia all’interno di una grotta magica, che consente loro di fare “il giro del mondo”: si parte dai paesaggio bucolici della verde Irlanda (“Yorkshire Ballad”, di James Barnes) per passare nell’Est Europa, in pieni festeggiamenti della Pasqua ebraica (“A Klezmer Karnival” di Philip Sparke); il racconto procede poi verso l’estremo Oriente giungendo in Corea, accompagnato dalla leggenda del fiume Arirang (“Arirang”, di Roland Smeets) e ancora oltre il Pacifico, fino alle montagne che ospitavano un tempo le famose tribù dei Dakota (Dakota, di Jakob de Haan). Un vero e proprio giro del mondo, che non poteva non concludersi con l’omaggio al celebre libro di Jules Verne, “Il giro del mondo in 80 giorni” (“Around the World in 80 Days”, di Otto M. Schwarz).

I brani, tutte composizioni originali per concerti bandistici, sono stati eseguiti da una quarantina di musicisti, a cui si aggiungono i quindici allievi della Scuola di Musica che hanno suonato i primi due brani: “Fanfare for a New World” (di Larry Neeck) e “Rainy Day” (di Filippo Ledda).

Durante i ringraziamenti, Simone Figus, Presidente dell’Associazione, non ha dimenticato di ricordare l’importante lavoro svolto nei dieci anni precedenti dalla Maestra Alessandra Cadeddu, salutando l’ingresso ufficiale della Maestra Valentina Fiore, come nuova Direttrice della Banda Musicale “Città di San Gavino Monreale”. Diplomata in clarinetto e insegnante in diverse Scuole di Musica, Valentina Fiore è alla sua prima esperienza nella direzione bandistica ma dimostra già grande talento e determinazione.

La scelta del repertorio per il Concerto di Primavera rivela non soltanto l’impegno e le capacità artistico-musicali della direttrice, ma anche la sua voglia di comunicare e trasmettere messaggi importanti attraverso la musica.

Pubblicità

Articoli correlati

Ultime News