25.9 C
San Gavino Monreale
mercoledì, 19 Giugno 2024

Monumenti Aperti, a Sanluri visite alla tomba dei giganti, al nuraghe Melas e alla chiesa campestre di Sant’Antiogu becciu

spot_img

Eventi e manifestazioni

San Gavino Monreale . Net è anche su WhatsApp e Telegram.
Clicca sui link per iscriverti ai nostri canali e ricevere tutte le news sul tuo smartphone.

Anche la chiesetta di Sant’Antiogu becciu è tra i Monumenti Aperti 2024 di Sanluri e il “Comitato Amici di Sant’Antiogu becciu”, oltre che accogliere i visitatori al luogo di culto campestre (dalle ore 10 alle ore 20), organizza due visite ad alcuni dei numerosi siti archeologici della zona, pressoché sconosciuti, mai scavati e ancora da valorizzare.

Si tratta di una tomba dei giganti e di un nuraghe complesso posizionato in cima a un’altura, dal quale si domina l’intera pianura del Campidano, con in lontananza la città di Cagliari e la Sella del Diavolo. Nelle vicinanze, si trova anche un’altra tomba dei giganti ed entrambe sino a pochi mesi fa erano totalmente sconosciute alla Sovrintendenza Archeologica. Cuccuru Melas, è riportato nella definizione dei confini datata 1206, tra i Giudicati di Arborea e Cagliari, proprio per la presenza del nuraghe, punto irremovibile quale marcatore del territorio. Il patrimonio culturale e archeologico della Marmilla è ricchissimo e queste visite, sono ulteriore occasione di conoscenza

Sono programmate due visite, alle ore 10.30 e alle ore 17, che si svolgono con una breve passeggiata tra i campi, per cui è consigliato indossare abbigliamento comodo, scarpe adatte e cappellino per il sole. Per informazioni e prenotazioni si può telefonare al 339.2424114.

Pubblicità

Articoli correlati

Ultime News