25.9 C
San Gavino Monreale
mercoledì, 19 Giugno 2024

Movimenti immobili in terra antica: a Villanovaforru la mostra personale di Roberto Sironi

spot_img

Eventi e manifestazioni

San Gavino Monreale . Net è anche su WhatsApp e Telegram.
Clicca sui link per iscriverti ai nostri canali e ricevere tutte le news sul tuo smartphone.

Giovedì 6 giugno, alle ore 18 nella Sala Mostre del Museo Archeologico di Villanovaforru, verrà inaugurata la mostra d’arte “Movimenti immobili in terra antica”, personale di Roberto Sironi, a cura di Alessandra Sorcinelli. Il vernissage del 6 giugno, sarà caratterizzato dalla performance multi artistica di Roberto Sironi e dal concerto estemporaneo di Elisabeth Boudjema al violino.

Si muovono si aggregano e vagano le anime colorate nate dalla visione di Roberto Sironi. Artista di fama internazionale esplora la terra di Sardegna con uno spirito in divenire, fiducioso dell’accoglienza.
Quest’Isola eterna si apre curiosa alla vivacità artistica.
Inondare la tela di movimento e traiettorie trasformare il vivere in danza perfetta.
Nessuno è mai solo.
Una girandola di personaggi si snodano e ci attraversano lo sguardo: mentre noi cerchiamo di fissarli sono già diventati cosmo in connessione.

Tra l’essere e il divenire ogni opera di Roberto Sironi è l’immagine di un movimento immobile che nella sua enigmatica fissità corteggia il ritmo e il tempo in un insieme di gesti, atti e movenze .

Movimenti immobili” è un palcoscenico fatto di gente, persone, personaggi e protagonisti che si confondono nel più grande spettacolo del mondo: la vita! Investigando la materia, l’artista ci propone le sue intenzioni con un originale linguaggio impressionista, descrivendo una moltitudine di umanità che abiterà per sempre nelle sue opere in una colorata e movimentata

L’artista ha creato il Premio “Il senso della vita” donato ad Alda Merini e Sergio Zavoli nel corso della manifestazione Life in Gubbio (2027) ed ha esposto le sue opere a Parigi, Losanna , Milano, Czestechowa, Torino, Lione Kaiserslautern, Pesaro, Roma, Hong-Kong, Cannes e partecipato nel dicembre del 2008 con tre opere alla “Prima Biennale della Street Art e Delle Visioni Metropolitane “ nei padiglioni fieristici di Piacenza Expo.

Nel 2019, l’artista ha esposto all’International Contemporay art – Palazzo Zenobio – Venezia, alla rassegna Internazionale Arte Contemporanea “Arte & Moda” alla galleria Arcadia – Milano e in occasione di Brera Contemporary Art alla Galleria M’Arte di Corso Garibaldi- Milano.

Roberto Sironi è il direttore artistico del Premio De Andrè, sezione pittura e collabora con il Magazine culturale statunitense l’M ITALIAN.

L’esposizione sarà visitabile con ingresso libero, sino a sabato 15 giugno, dal martedì alla domenica (h. 9,30 / 13 – h. 15,30 / 19). Per info 070 9300050 / 333 1760216.

Pubblicità

Articoli correlati

Ultime News