Banner
Monumenti Aperti Tutto l'Anno | San Gavino Monreale Mappa dei Murales Sangavinesi

Resta in contatto con San Gavino Monreale . Net!

RSS FeedYoutube

Il Carnevale Sangavinese

Carnevale Sangavinese 2011
Puoi rivedere la sfilate del 6 Marzo 2011 su Justin.tv.


Un carro allegorico

Un carro allegorico

Il Carnevale Sangavinese inizia nel 1983, ma è solo nel 1985 che è nato ufficialmente “IL Carnevale”. Si è incominciato a lavorare la carta pesta, e nei carri era presente un solo pupazzo, ma per il paese, abbastanza inesperto, tutto questo rappresentava molto. Nel frattempo nasce il Carnevale Iglesiente, il quale, pur avendo avuto breve durata, è stato di grande aiuto a San Gavino, il quale in seguito ha a sua volta attraversato un periodo di crisi, purtroppo a causa dei pochi finanziamenti. Il carnevale riuscì comunque ad andare avanti, arrivando sino al 1996, anno in cui il Comitato incominciò ad avere la durata di tre anni, con il nome di “Su Baballotti”.
Questo propose una gara di disegno, la quale si contendeva tra ragazzi delle elementari e delle medie, che partecipavano e ancora partecipano, sperando di poter esporre il loro lavoro, e di poter vincere il primo premio equivalente a lire cinquecentomila. Il Carnevale, è quindi una manifestazione molto importante per il paese, e per ogni singolo cittadino, che non manca mai alle sfilate, che si presentano abbastanza spensierate e allegre.

Foto di gruppo delle maschere

Foto di gruppo delle maschere

San Gavino, quindi è riuscito a realizzare qualcosa di molto grande, affrontando mille difficoltà, e cercando di raggiungere grandi obbiettivi: ospitare oltre 50.000 presenze durante le sfilate, far si che lo spettacolo di colori, luci e costumi venga trasmesso, via satellite, in gran parte d’Europa per far sentire più vicini alla loro terra gli emigrati sardi.
Il paese in diverse edizioni ha organizzato una lotteria, alla quale partecipano diversi negozi, che offrono in palio vari premi abbastanza importanti come: macchine, scooter. Inoltre i carri partecipano ad una gara che mette in palio “su torrapponi”, una coppa che viene consegnata al carro reputato migliore dalla giuria. Questo premio deve essere restituito dal vincitore al comune e può essere tenuto solo dopo la terza vittoria consecutiva.

Risorse aggiuntive:
Canale dedicato al Carnevale Sangavinese sul nostro blog.