20.3 C
San Gavino Monreale
domenica, 25 Ottobre 2020

Nessun filo spinato potrà fermare il vento (della protesta contro FS)

Emergenza sanitaria

Coronavirus, 25 ottobre: salgono i contagi in Sardegna, +195 nelle ultime 24 ore

Sono 195 i nuovi positivi in Sardegna nelle ultime 24 ore. Il bollettino della Protezione Civile di oggi 25 ottobre 2020 continua...

Coronavirus, Conte prepara il nuovo DPCM: stop a palestre e cinema, chiusura dei ristoranti alle 18 e stretta sul weekend

Lungo vertice a Palazzo Chigi tra il Giuseppe Conte e i capi delegazione per ragionare sulla nuova stretta per il coronavirus. Tra...

Coronavirus, salgono ancora i contagi in Sardegna: +329 nelle ultime 24 ore

Sono 329 i nuovi positivi in Sardegna nelle ultime 24 ore. Il bollettino della Protezione Civile di oggi 4 ottobre 2020 continua...

Personale medico, sanitario e amministrativo: selezione per 2.000 posti

Coronavirus: al via il reperimento di 2.000 unità di personale medico sanitario e amministrativo. Personale a supporto della medicina territoriale per Covid-19,...

San Gavino Monreale, nuova ordinanza anti-Covid: stretta sui distributori automatici di alimenti e bevande

Carlo Tomasi, Sindaco di San Gavino Monreale, mediante l'ordinanza numero 57 del 23 ottobre 2020, dispone una serie di limitazioni, in attuazione...

Nei giorni scorsi sono comparsi alcuni messaggi scritti con dello spray su alcune lenzuola, appese alla rete metallica (provvisoria?) che impedisce l’ingresso alle aree della vecchia stazione FS.
Al di là degli slogan politici e del credo indipendentista di ognuno di noi, il messaggio è più che condivisibile – se si vuole il bene di San Gavino – e dovrebbe essere abbracciato da ogni cittadino. Ne abbiamo parlato più volte (dando e ricevendo suggerimenti sui possibili riutilizzi di quelle aree per la rivalorizzazione del paese).

Nessun filo spinato potrà fermare il vento (della protesta)
Nessun filo spinato potrà fermare il vento (della protesta)
Nessun filo spinato potrà fermare il vento (della protesta)
Nessun filo spinato potrà fermare il vento (della protesta)
Nessun filo spinato potrà fermare il vento (della protesta)
Nessun filo spinato potrà fermare il vento (della protesta)

Purtroppo questa iniziativa di sensibilizzazione è durata poco. Le lenzuola sono state strappate e i messaggi sono diventati illeggibili nel giro di breve tempo. A voler essere ingenui si potrebbe pensare che sia stato il vento a strappare delle lenzuola fragili (Sbagliato candeggio? Usate Ace!), ma a voler essere più realisti si potrebbe pensare al gesto volontario di qualche essere umano infastidito da questa “propaganda”.
E dato che a noi questa battaglia sta particolarmente a cuore, dato che a noi le censure non piacciono, dato che noi – pur non essendo politicizzati – abbiamo come unico obiettivo il bene del nostro amato paese, lanciamo la nostra sfida: strappateli anche da qui, se ci riuscite!

Voi li strappate?

Nessun filo spinato potrà fermare il vento (della protesta)
Nessun filo spinato potrà fermare il vento (della protesta)

Noi li rimettiamo!

Nessun filo spinato potrà fermare il vento (della protesta)
Nessun filo spinato potrà fermare il vento (della protesta)

Articoli correlati

Ultime News

Bollettino di aggiornamento Covid-19: San Gavino Monreale 25.10.2020

Si comunicano i dati aggiornati alla data odierna:• 27 attualmente positivi (invariato da ieri) di cui 26 in isolamento domiciliare e 1 ricoverato...

26 ottobre 2020, allerta meteo gialla per temporali

Il Centro Funzionale Decentrato di Protezione Civile, in data odierna, ha emesso a partire dalle ore 12:00 del 26.10.2020 e sino alle...

Coronavirus, 25 ottobre: salgono i contagi in Sardegna, +195 nelle ultime 24 ore

Sono 195 i nuovi positivi in Sardegna nelle ultime 24 ore. Il bollettino della Protezione Civile di oggi 25 ottobre 2020 continua...

DPCM e chiusure: al posto di consigli sui social, agiamo: aiutiamo le attività più colpite!

Dopo l'ufficialità del DPCM del 25 ottobre 2020 e la conferenza stampa di Giuseppe Conte di stamattina, che ha tenuto incollati alla...