31 C
San Gavino Monreale
giovedì, 13 Agosto 2020

Federica Pusceddu è Miss Sportiva Sardegna

Da leggere

Ospedale, grave carenza di sangue di tutti i gruppi

La carenza estiva di sangue torna ad affliggere l'intera Regione: anche l'Ospedale di San Gavino Monreale deve fronteggiare momenti di difficoltà.

Nuovo Ospedale di San Gavino Monreale, Giorgio Carboni illustra i prossimi step

Il 7 agosto, come vi abbiamo annunciato, la INSO S.P.A. ha presentato il progetto esecutivo del nuovo Ospedale di San Gavino Monreale....

L’Estate Sangavinese 2020 prosegue tra teatro e intrattenimento per i bambini

L'Amministrazione Comunale, in collaborazione con la Pro Loco di San Gavino Monreale, sta dando vita all'Estate Sangavinese 2020.

Nuovo Ospedale di San Gavino Monreale, depositato il progetto esecutivo

Il 7 agosto era la data più attesa tra chi guarda con speranza al futuro dell'Ospedale di San Gavino Monreale. Come affermato...

La Giuria del Concorso di bellezza più importante d’Italia ha scelto la pallavolista di San Gavino Monreale fra diciannove candidate arrivate da tutta l’Isola

Federica Pusceddu è Miss Sportiva Sardegna
Federica Pusceddu è Miss Sportiva Sardegna

Si è svolta mercoledì notte a Sennori, nello splendido scenario dell’Anfiteatro Cava di tufo, la Finale regionale di Miss Italia Sport. La fascia di Miss Sportiva Sardegna 2011 è andata a Federica Pusceddu, 23 anni, pallavolista e studentessa universitaria di San Gavino Monreale. La Giuria del Concorso di bellezza più importante d’Italia, presieduta dal presidente della Provincia, Alessandra Giudici, e dal sindaco di Sennori, Roberto Desini, ha scelto la pallavolista di San Gavino Monreale fra diciannove candidate arrivate da tutta l’Isola.

Le ragazze in gara, tutte tesserate per una società sportiva, o comunque praticanti sport anche a livello non agonistico, hanno sfilato in passerella indossando i completi che rappresentano ciascuna disciplina sportiva. La Finale, organizzata da Assessorato al Turismo della Provincia di Sassari, Comune di Sennori, Comitato regionale Sardegna CSEN (Centro Sportivo Educativo Nazionale) e Miss Italia, rappresentata da Michela Giangrasso, esclusivista del Concorso per la Sardegna, ha visto come presentatore Matteo Bruni, e come madrina della serata, Francesca Rossi, Miss Rocchetta bellezza Sardegna 2011.

Prima della proclamazione della Miss vincitrice, dieci delle ragazze in gara, estratte a sorte, hanno sfilato mostrando al foltissimo pubblico gli abiti creati dallo stilista sassarese, Roberto Stella. Oltre a Miss Sportiva Sardegna, sono state premiate anche Federica Pintus,18 anni di Selargius, Elisabetta Chessa, 21 anni di Sassari e Valeria Salaris, 20 anni di Olmedo. Infine, le ragazze in gara hanno eletto anche Miss Fair Play, scelta dalle concorrenti per lealtà e simpatia: la fascia è andata a Carola Savio, 18enne di Iglesias.

Fonte: Alguer.it

Articolo precedenteCorreva l’anno 1949
Articolo successivoRisposta del Sindaco ai commercianti

Altri articoli

Ultime News

Ospedale, grave carenza di sangue di tutti i gruppi

La carenza estiva di sangue torna ad affliggere l'intera Regione: anche l'Ospedale di San Gavino Monreale deve fronteggiare momenti di difficoltà.

Nuovo Ospedale di San Gavino Monreale, Giorgio Carboni illustra i prossimi step

Il 7 agosto, come vi abbiamo annunciato, la INSO S.P.A. ha presentato il progetto esecutivo del nuovo Ospedale di San Gavino Monreale....

L’Estate Sangavinese 2020 prosegue tra teatro e intrattenimento per i bambini

L'Amministrazione Comunale, in collaborazione con la Pro Loco di San Gavino Monreale, sta dando vita all'Estate Sangavinese 2020.

Nuovo Ospedale di San Gavino Monreale, depositato il progetto esecutivo

Il 7 agosto era la data più attesa tra chi guarda con speranza al futuro dell'Ospedale di San Gavino Monreale. Come affermato...

Casa Mereu, grande successo per lo spettacolo di Flavio Soriga e Renzo Cugis

Una Festa dell''Emigrato divertente ed emozionante, grazie allo spettacolo di Flavio Soriga e Renzo Cugis. Nata dalla collaborazione tra Amministrazione Comunale e...