27.4 C
San Gavino Monreale
martedì, Luglio 7 2020

La raccolta dei rifiuti e i bidoni rotti

Da leggere

Lunghe file all’Ecocentro, l’assessore Lai: «Potenzieremo il servizio»

Le foto delle file all'Ecocentro Comunale di San Gavino Monreale, riaperto da inizio maggio dopo la chiusura dovuta all'emergenza coronavirus, stanno facendo...

Alta velocità nel centro abitato di San Gavino, un problema da risolvere?

La questione "alta velocità" arriva anche nel Consiglio Comunale di San Gavino Monreale. Dopo la denuncia di "Mamma Giovanna" sulle nostre pagine,...

Una cagnolina vaga per il paese, si cercano i proprietari

Il problema dei cani (randagi o lasciati liberi di uscire dai cortili) che vagabondano per le vie del paese è sempre più...

Diabetologia, la battaglia si sposta in Regione: lettera all’Assessore Mario Nieddu

Il FAND Medio Campidano scrive all'Assessore Regionale alla Sanità, Mario Nieddu, per presentare formale richiesta di ripristino integrale del Servizio di Diabetologia...

Contenitori per la raccolta differenziata
Contenitori per la raccolta differenziata

Durante le ultime settimane abbiamo ricevuto alcuni sms e alcune lettere riguardanti i problemi della raccolta differenziata. Ne pubblichiamo alcuni passaggi “Gli addetti al ritiro della spazzatura fanno un grande lavoro, rispettabile, […] questo però non li autorizza a violentare i bidoni dell’immondizia dei cittadini che ogni settimana devono comprarsene uno nuovo […] possibile che gli addetti delle nettezza urbana e soprattutto noi cittadini non riusciamo a renderci conto dell’importanza della raccolta differenziata?” – “Gradirei che gli operatori ecologici fossero meno violenti con i bidoncini dell’umido, nell’arco di un anno non so più quanti ne ho cambiato”.

La ditta in questione è la Eurogest S.a.s. e i paesi in questione sono San Gavino e Sardara. Abbiamo chiesto alcune delucidazioni a Gavino Floris, titolare della ditta che ci toglie qualche dubbio: “Non escludo che gli operatori possano commettere qualche errore dovuto al lavoro stancante e alla velocità col quale devono svolgere il proprio lavoro. Ma non capisco con quale certezza si dica che i bidoni si rompano sempre a causa loro. Spesso sono vittima di qualche bravata oppure sono presi di mira da cani e gatti che vagano per il paese”.

Quindi i cittadini sono obbligati a comprare un bidone nuovo ogni volta?Noi abbiamo sempre offerto anche il servizio per il cambio del bidone rotto, ma i nostri utenti non sempre sembrano in buona fede, spesso non portano il bidone rotto o ancor meglio subiscono continui furti di bidoni. Possiamo cambiare qualche bidone non di certo duemila”.

Sicuramente con le giuste argomentazioni e con i giusti modi crediamo che i cittadini abbiano il diritto di essere ascoltati, allo stesso modo però la società che opera la raccolta dei rifiuti, e con essa i suoi operatori, meritano rispetto. Capiamo anche la rabbia dei sangavinesi che pur migliorando il livello della propria raccolta differenziata vedono sempre aumentare la tassa per i rifiuti per un servizio che è sempre identico.

Fonte: Luca Fois, Comprendo

Altri articoli

Ultime News

Lunghe file all’Ecocentro, l’assessore Lai: «Potenzieremo il servizio»

Le foto delle file all'Ecocentro Comunale di San Gavino Monreale, riaperto da inizio maggio dopo la chiusura dovuta all'emergenza coronavirus, stanno facendo...

Alta velocità nel centro abitato di San Gavino, un problema da risolvere?

La questione "alta velocità" arriva anche nel Consiglio Comunale di San Gavino Monreale. Dopo la denuncia di "Mamma Giovanna" sulle nostre pagine,...

Una cagnolina vaga per il paese, si cercano i proprietari

Il problema dei cani (randagi o lasciati liberi di uscire dai cortili) che vagabondano per le vie del paese è sempre più...

Diabetologia, la battaglia si sposta in Regione: lettera all’Assessore Mario Nieddu

Il FAND Medio Campidano scrive all'Assessore Regionale alla Sanità, Mario Nieddu, per presentare formale richiesta di ripristino integrale del Servizio di Diabetologia...

“A Casa di Gio”: Torta di fichi senza cottura!

Nuovo appuntamento "A Casa di Gio", uno spazio curato da Johanne Cesarano che, attraverso il suo Canale YouTube ci accompagna, di ricetta...