27.4 C
San Gavino Monreale
martedì, Luglio 7 2020

Il nuovo calendario dei rifiuti

Da leggere

Lunghe file all’Ecocentro, l’assessore Lai: «Potenzieremo il servizio»

Le foto delle file all'Ecocentro Comunale di San Gavino Monreale, riaperto da inizio maggio dopo la chiusura dovuta all'emergenza coronavirus, stanno facendo...

Alta velocità nel centro abitato di San Gavino, un problema da risolvere?

La questione "alta velocità" arriva anche nel Consiglio Comunale di San Gavino Monreale. Dopo la denuncia di "Mamma Giovanna" sulle nostre pagine,...

Una cagnolina vaga per il paese, si cercano i proprietari

Il problema dei cani (randagi o lasciati liberi di uscire dai cortili) che vagabondano per le vie del paese è sempre più...

Diabetologia, la battaglia si sposta in Regione: lettera all’Assessore Mario Nieddu

Il FAND Medio Campidano scrive all'Assessore Regionale alla Sanità, Mario Nieddu, per presentare formale richiesta di ripristino integrale del Servizio di Diabetologia...

Anche noi, come tanti (ma non sappiamo se tutti) abbiamo ricevuto il nuovo calendario della racconta dei rifiuti che entra in vigore da oggi.

A parte il colore un po’ spento e il saluto del sindaco sia in italiano che in sardo, passiamo a pagina 3, dove ci vengono letteralmente insegnati tutti qui simboli che troviamo sui prodotti e a quale categoria di differenziata appartengano. Notiamo però che non son tradotti in sardo come tutto il resto del calendario!

Il nuovo calendario dei rifiuti
Il nuovo calendario dei rifiuti

Nella stessa pagina son segnalati gli orari dell’ecocentro (ecotzentru!), c’è il numero verde a cui rivolgersi ma non c’è scritto dove si trovi. Sfogliamo per curiosità tutto il calendario ma non c’è scritto.

Oltre al numero verde non c’è alcun dato sull’azienda erogatrice del servizio, la “Derichebourg” dal nome così sardo che sembra tedesca. Invece no, è francese e come ci dice Wikipedia “è una società francese che fornisce principalmente servizi di riciclaggio e manutenzione per le imprese e le comunità in 31 nazioni e in 4 continenti.”

Il calendario è molto semplice da leggere, i giorni della raccolta rispetto a quanto succedeva prima non cambiano mai, più che altro ogni giorno avremo qualcosa da farci ritirare. Nell’ordine:

Lunedì – umido
Martedì – secco
Mercoledì – umido
Giovedì – plastica
Venerdì – secco
Sabato – umido

Il settimo giorno la Derichebourg si riposò.

Solo per quanto riguarda il vetro ci dobbiamo attenere alla suddivisione per zone, nel calendario segnano zona 1 il lunedì, zona 2 il martedì, zona 3 il mercoledì, zona 4 il giovedì, zona 5 il venerdì, zona 6 il sabato. Bene! Hanno diviso il paese in 6 zone, andiamo a vedere…

Nella suddivisione delle vie notiamo nella zona 1 “via Trieste”, “via vico Tavolara” e una a noi sconosciuta “via San Salvatore d’Aorta”. In zona 2 notiamo invece “via Nirazzeddu”, in zona 3 non riconosciamo “via Casula”, in zona 4 spicca “vico Caragaggio”, in zona 5 c’è una bellissima “via via Leopardi”. Non abbiamo avuto il tempo e soprattutto la voglia di controllare se all’appello mancasse qualche via!

Ed è sempre bello vedere una signora ricevere il calendario e dopo averlo sfogliato tutto sentire “ma il giorno in cui ritirano i mariti non l’hanno scritto?”. Ti vien voglia di dirle che la battuta è vecchia, ma se l’ha riciclata, tutto è lecito, visto l’argomento. Buoni rifiuti a tutti!!

Questa è SAN GAVINO

Altri articoli

Ultime News

Lunghe file all’Ecocentro, l’assessore Lai: «Potenzieremo il servizio»

Le foto delle file all'Ecocentro Comunale di San Gavino Monreale, riaperto da inizio maggio dopo la chiusura dovuta all'emergenza coronavirus, stanno facendo...

Alta velocità nel centro abitato di San Gavino, un problema da risolvere?

La questione "alta velocità" arriva anche nel Consiglio Comunale di San Gavino Monreale. Dopo la denuncia di "Mamma Giovanna" sulle nostre pagine,...

Una cagnolina vaga per il paese, si cercano i proprietari

Il problema dei cani (randagi o lasciati liberi di uscire dai cortili) che vagabondano per le vie del paese è sempre più...

Diabetologia, la battaglia si sposta in Regione: lettera all’Assessore Mario Nieddu

Il FAND Medio Campidano scrive all'Assessore Regionale alla Sanità, Mario Nieddu, per presentare formale richiesta di ripristino integrale del Servizio di Diabetologia...

“A Casa di Gio”: Torta di fichi senza cottura!

Nuovo appuntamento "A Casa di Gio", uno spazio curato da Johanne Cesarano che, attraverso il suo Canale YouTube ci accompagna, di ricetta...