17.5 C
San Gavino Monreale
lunedì, 30 Marzo 2020

Rio Pardu, criticità e domande

Da leggere

Coronavirus, ordinanza per la sospensione di tutti i servizi di assistenza domiciliare

Nuove disposizioni del Comune di San Gavino Monreale, all'indomani dei nuovi casi di positività ai tamponi per il coronavirus. Abbiamo estratto dall'Ordinanza...

Gruppo misto, massima disponibilità verso l’apertura della maggioranza

Stamattina abbiamo pubblicato una comunicazione firmata dalla maggioranza consiliare. Ecco la risposta firmata dai due consiglieri del gruppo misto, che rispondono all'apertura...

San Gavino Monreale, “staffetta del cuore” per un defibrillatore

"Spiacenti, siamo chiusi e forse riapriamo tra due settimane". Immaginate cosa può passare nella mente di una madre che si sente rispondere...

Maggioranza, dal Comune un invito alla collaborazione attiva

Riportiamo integralmente una comunicazione firmata dalla maggioranza in seno al consiglio comunale di San Gavino Monreale.

Pubblichiamo l’interessante lettera di un cittadino sangavinese che si pone (e ci pone) delle domande lecite sullo stato del letto del Rio Pardu. Noi ci limitiamo a riportare la cronaca e a mostrare le foto, ai lettori e agli amministratori locali – chiamati in causa – il compito di dare eventualmente delle spiegazioni.

Gent.ma Redazione,

con la presente vorrei portare alla vostra attenzione lo stato di criticità in cui versa il Rio Pardu, in particolare all’altezza del ponte di via Caravaggio.

Foto (via Oristano – via Oristano 2): ponte sul Rio Pardu in via Oristano, con evidente pulizia recente

via Oristano
via Oristano

via Oristano
via Oristano

Foto (via Caravaggio – Via Caravaggio 2- via Caravaggio 3 – via Caravaggio 4): ponte sempre sul Rio Pardu, di via Caravaggio, distante circa 100 metri dal precedente, con evidente incuria da parte del Comune e palese inciviltà dei cittadini. I rifiuti abbandonati creano danni all’ambiente e ostruiscono il passaggio dell’acqua.

via Caravaggio
via Caravaggio

via Caravaggio
via Caravaggio

via Caravaggio
via Caravaggio

via Caravaggio
via Caravaggio

La domanda è lecita: come mai il ponte di via Caravaggio non è stato pulito in maniera adeguata come quello di via Oristano?

Eppure è nota la criticità di questo sito: in più di un’occasione, in questi anni, la presenza di rifiuti ed erbacce hanno impedito il normale deflusso delle acque. Ne è un chiaro esempio quanto accaduto lo scorso novembre in occasione dell’alluvione che ha colpito anche San Gavino.

L’incapacità del Rio Pardu di smaltire le acque piovane, soprattutto a causa della presenza di detriti, ha comportato uno straripamento nell’abitato, creando disagi non indifferenti.

Cordiali saluti
Gian Franco

E noi ringraziamo Gian Franco per la sua testimonianza e giriamo le domande a chi di competenza, sperando di poter pubblicare su queste pagine una risposta esauriente.

Altri articoli

Ultime News

Coronavirus, ordinanza per la sospensione di tutti i servizi di assistenza domiciliare

Nuove disposizioni del Comune di San Gavino Monreale, all'indomani dei nuovi casi di positività ai tamponi per il coronavirus. Abbiamo estratto dall'Ordinanza...

Gruppo misto, massima disponibilità verso l’apertura della maggioranza

Stamattina abbiamo pubblicato una comunicazione firmata dalla maggioranza consiliare. Ecco la risposta firmata dai due consiglieri del gruppo misto, che rispondono all'apertura...

San Gavino Monreale, “staffetta del cuore” per un defibrillatore

"Spiacenti, siamo chiusi e forse riapriamo tra due settimane". Immaginate cosa può passare nella mente di una madre che si sente rispondere...

Maggioranza, dal Comune un invito alla collaborazione attiva

Riportiamo integralmente una comunicazione firmata dalla maggioranza in seno al consiglio comunale di San Gavino Monreale.

San Gavino Monreale, in arrivo 70 mila euro dal Governo

Il 28 marzo, in diretta streaming, il Premier Conte ha promesso 400 milioni ai Sindaci per la “spesa solidale”. Si tratta di...