28.8 C
San Gavino Monreale
giovedì, 18 Agosto 2022

Al via la stagione micologica 2014

Emergenza sanitaria

La stagione della raccolta dei funghi è ormai alle porte e nel Medio Campidano sono tanti gli appassionati e i luoghi dove cercarli.

Per dare una mano ai raccoglitori meno esperti o a quelli che nutrono qualche dubbio sulla commestibilità dei funghi raccolti dal 15 settembre il Servizio Igiene degli Alimenti della Asl mette a disposizione l’ispettorato micologico.

Al via la stagione micologica 2014
Al via la stagione micologica 2014

Fra le tante specie di funghi è possibile trovarne alcune non commestibili, talvolta velenose e potenzialmente mortali. Per evitare inutili e dannosi rischi per la salute si possono sottoporre i funghi al controllo dell’Ispettorato micologico che offre la sicura garanzia di poter gustare questi ottimi frutti della natura in tutta tranquillità e sicurezza.

Il servizio è gratuito e accessibile a tutti.

Dove recarsi

Poliambulatorio di Sanluri
Via Bologna, 13 Sottopiano stanza n. C008
Orari: il lunedì dalle ore 9,00 alle 12,00

Poliambulatorio di Guspini
Via Montale sn – piano primo, stanza n° 52
Orari: il lunedì dalle ore 9,00 alle 12,00

Poliambulatorio di San Gavino Monreale
via Nurazzeddu, al primo piano, stanza n° 8.
Nei giorni restanti, i micologi sono a vostra disposizione, per appuntamento telefonico chiamando il centralino aziendale, ai numeri: 070 93841 – 070 93781.

I funghi da sottoporre a controllo micologico devono essere:
– Conservati in contenitori rigidi e aerati;
– Freschi, interi in ogni loro parte, puliti da terriccio, foglie e altri detriti che anziché essere asportati dalle località di raccolta devono essere restituiti al bosco;
– Provenienti da aree non sospette di inquinamento quali discariche, aree in prossimità di fabbriche, colture intensive o sottoposte a trattamenti fitosanitari.

Tutti possono accedere al servizio di controllo gratuito dei funghi, sia nell’interesse del privato consumatore che degli esercenti che necessitano di certificazione per la vendita e/o la somministrazione.

In contemporanea riprende anche l’attività di consulenza dell’Ispettorato Micologico a favore del Presidio Ospedaliero e del Servizio di Medicina di Base, con i quali, in questi anni, ha contribuito a fornire un servizio immediato e di qualità nei casi di sospetta intossicazione da funghi.

Per altre informazioni consultare il sito web aziendale nella parte dedicata al Servizio Igiene degli Alimenti e della Nutrizione da dove sarà possibile accedere alla reperibilità dei micologi.

- Pubblicità -
- Pubblicità -

Articoli correlati

- Pubblicità -

Ultime News