10.7 C
San Gavino Monreale
giovedì, 3 Dicembre 2020

Medio Campidano provincia più povera d’Italia

Emergenza sanitaria

Coronavirus in Sardegna, 3 dicembre: i dati dei contagi (+538) e dei guariti (+182) nelle ultime 24 ore. Altri 9 decessi

Covid-19, tornano ad aumentare contagi, decessi e ricoveri in Sardegna. Aumentano nuovamente i contagi in Sardegna, dai dati dell'unità di crisi regionale si evidenzia come...

Poste Italiane, dal 14 via ai test anti-Covid su 130.000 dipendenti

Poste Italiane lancia una campagna di test anti Covid-19 sui suoi 130.000 dipendenti. Lo ha annunciato il Condirettore Generale di Poste Italiane, Giuseppe Lasco,...

Focolaio Covid ad Arbus, il Sindaco chiude i bar fino al 3 gennaio

Dopo il bollettino che ha fatto salire a 78 i positivi, con ben 24 nuovi positivi riscontrati in un solo giorno, sale il livello...

Covid-19 ad Arbus, ondata di contagi. Nuova ordinanza del sindaco Andrea Concas

Preoccupante ondata di contagi ad Arbus. Sono addirittura 24 i nuovi casi di positività al Covid-19 registrati in un solo giorno. Si contano 78...

Coronavirus in Sardegna, 2 dicembre: i dati dei contagi (+445) e dei guariti (+249) nelle ultime 24 ore. Altri 4 decessi

Covid-19, in Sardegna ancora 4 decessi e 445 nuovi casi. Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale si registrano 445 nuovi casi emersi dall'analisi di 3.297...

Una gara che nessuno avrebbe voluto vincere. E invece le province del Medio Campidano e quella di Agrigento si contendono la “medaglia” di provincia più povera d’Italia.

L’Istat (Istituto nazionale di statistica) ha diramato i dati relativi all’anno 2012, affermando che il PIL pro-capite del Sud è la metà di quello del Centro-Nord.

Istituto nazionale di statistica
Istituto nazionale di statistica

Il nostro territorio si piazza in vetta alla classifica (negativa) delle aree con un “valore aggiunto per abitante” pari a 12.000 euro. Questo valore è la misura che si verifica nell’ambito della produzione e distribuzione di beni e servizi finali grazie all’intervento dei fattori produttivi (capitale e lavoro).

Per avere un’idea della discrepanza con il Nord, basta fare un paragone con Milano, la provincia con i più elevati livelli di valore aggiunto per abitante, pari a 46.600 euro, quasi quattro volte l’indice raggiunto dal Medio Campidano.

Quindi si può dire che il Medio Campidano ha strappato il triste primato al Sulcis Iglesiente, che per anni ha guidato la graduatoria stilata dall’Istat, confermando la sofferenza – in ogni comparto – della Sardegna e la sua condizione di perenne difficoltà economica.

Un altro dato – preoccupante – del 2012 è indubbiamente il costo medio del lavoro dipendente, uno dei fardelli dell’economia nostrana. Infatti se il costo del lavoro – al lordo delle imposte e dei contributi sociali – è di 30.953 euro all’anno il lavoratore, sotto forma di retribuzione netta, ne percepisce poco più della metà (il 53,3%), per un importo medio pari a 16.498 euro.

Insomma, una pressione fiscale altissima nella zona più depressa d’Italia.

Articoli correlati

Ultime News

Bollettino di aggiornamento Covid-19: San Gavino Monreale 03.12.2020

Si comunicano i dati aggiornati alla data odierna:• 33 attualmente positivi (invariatoda ieri) di cui 33 in isolamento domiciliare e nessuno ricoverato con sintomi.• 34 persone in quarantena (oltre i positivi...

Fabio Sitzia vince il Campionato Sardina Rally Classic

Si è concluso con la vittoria di Fabio Sitzia il Campionato Sardinia Rally Classic, evento e-Racing (rally al simulatore, ndr) egregiamente organizzato da Salvatore...

DPCM di Natale, Conte: “A Natale, Santo Stefano e Capodanno vietato uscire dai comuni di residenza”

"Sarà un Natale diverso, ma non meno autentico". Queste le parole del presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, nel corso della conferenza stampa da Palazzo Chigi in...

Coronavirus in Sardegna, 3 dicembre: i dati dei contagi (+538) e dei guariti (+182) nelle ultime 24 ore. Altri 9 decessi

Covid-19, tornano ad aumentare contagi, decessi e ricoveri in Sardegna. Aumentano nuovamente i contagi in Sardegna, dai dati dell'unità di crisi regionale si evidenzia come...