19.7 C
San Gavino Monreale
sabato, Giugno 6 2020

Un divieto “invisibile” in via Santa Lucia

Da leggere

Coronavirus: a San Gavino 2 nuovi casi, entrambi positivi al tampone per la prima volta

Due nuovi casi di coronavirus a San Gavino Monreale. Questa la notizia più gettonata, nel nostro paese, nelle ultime ore.

“Il Servizio di Diabetologia resta a San Gavino”

La battaglia per scongiurare il trasferimento del Servizio di Diabetologia da San Gavino Monreale a Sanluri compie un importante passo in avanti,...

Coronavirus, due nuovi casi a San Gavino Monreale

Due nuovi casi di positività al coronavirus nel Sud Sardegna: questo quanto emerso nel nuovo bollettino diramato dalla Protezione Civile alle 17:00....

San Gavino, 100 mila euro per le partite IVA

Durante la seduta del Consiglio Comunale del 4 giugno 2020 è stato annunciato che il Comune di San Gavino Monreale è riuscito...

Una nostra lettrice ci ha segnalato un problema non da poco riguardante la viabilità sangavinese.

Pare infatti che moltissime automobili, affacciandosi in via Roma da via Santa Lucia, tentino di svoltare a destra, entrando quindi “contromano” nella via principale di San Gavino Monreale.

Perché succede così spesso? Perché manca il cartello di divieto (o di obbligo di direzione)!

Un divieto "invisibile" in via Santa Lucia
Un divieto “invisibile” in via Santa Lucia

Ovviamente gli automobilisti degli altri paesi, che non sono a conoscenza del senso unico della via Roma, pensano di poter girare a destra, sinistra oppure procedere dritti in via Vittorio Emanuele III.

Procedendo di qualche metro e “affacciandoci” in via Roma, scopriamo che in realtà un cartello di divieto esiste, ma è “invisibile” per chi è dentro l’abitacolo di un’automobile.

Un divieto "invisibile" in via Santa Lucia
Un divieto “invisibile” in via Santa Lucia

Ci siamo chiesti come fosse possibile una cosa del genere. E abbiamo trovato risposta negli archivi di Google Maps, che ci confermano che i cartelli, in passato, erano presenti e che probabilmente sono stati rimossi quando sono stati effettuati i lavori di ristrutturazione ai locali adiacenti del CIVIS.

Via Santa Lucia, archivio Google
Via Santa Lucia, archivio Google

Il nostro augurio (e invito agli enti preposti) è quello di ripristinare i segnali di preavviso di direzione obbligatoria, e potenziare i segnali di Stop, onde evitare pericoli e scontri tra auto. Ricordiamo che proprio in quell’incrocio, non tanto tempo fa, è avvenuto un bruttissimo incidente (probabilmente causato da una mancata precedenza).

Altri articoli

Ultime News

Coronavirus: a San Gavino 2 nuovi casi, entrambi positivi al tampone per la prima volta

Due nuovi casi di coronavirus a San Gavino Monreale. Questa la notizia più gettonata, nel nostro paese, nelle ultime ore.

“Il Servizio di Diabetologia resta a San Gavino”

La battaglia per scongiurare il trasferimento del Servizio di Diabetologia da San Gavino Monreale a Sanluri compie un importante passo in avanti,...

Coronavirus, due nuovi casi a San Gavino Monreale

Due nuovi casi di positività al coronavirus nel Sud Sardegna: questo quanto emerso nel nuovo bollettino diramato dalla Protezione Civile alle 17:00....

San Gavino, 100 mila euro per le partite IVA

Durante la seduta del Consiglio Comunale del 4 giugno 2020 è stato annunciato che il Comune di San Gavino Monreale è riuscito...

Allerta meteo gialla fino a mezzogiorno del 5 giugno 2020

Il Centro Funzionale Decentrato di Protezione Civile, in data odierna, ha emesso a partire dalle ore 15:00 del 04.06.2020 e sino alle 11:59...