12 C
San Gavino Monreale
domenica, Aprile 5 2020

Sondaggio: via Pascoli torna a doppio senso, siete d’accordo?

Da leggere

Coronavirus, i numeri (e i grafici) della Sardegna

Abbiamo appena pubblicato il bollettino giornaliero con i dati della Protezione Civile (riguardanti la Sardegna) sull'emergenza coronavirus. Abbiamo...

Coronavirus, bollettino a San Gavino Monreale al 4 aprile 2020

Il Comune di San Gavino Monreale ha aggiornato il "bollettino" con tutte le informazioni sui casi di contagi da Covid-19 nel nostro...

Coronavirus in Sardegna: i casi totali passano da 825 a 874 rispetto a ieri

Sono arrivati i dati aggiornati del "bollettino coronavirus" in Sardegna. La giornata odierna presenta un bollettino che aggiorna...

Coronavirus, anche a Serramanna primo caso di positività

Anche a Serramanna arriva la notizia tanto temuta. Il Comune, mediante un comunicato sul sito istituzionale, avvisa la cittadinanza del primo caso...

In questi giorni si discute sulla proposta, da parte dell’amministrazione comunale, di apportare numerose modifiche alla viabilità di San Gavino Monreale.

Tra le novità più interessanti c’è senza dubbio la volontà di ripristinare il doppio senso di marcia in via Pascoli. Chi non ricordasse la storia (controversa) dei sensi di marcia della via delle Poste e del Centro di Aggregazione Sociale può rinfrescarsi la memoria grazie al nostro archivio storico.

Via Pascoli
Via Pascoli

Nel 2010 infatti venne istituito il senso unico integrale, che suscitò grandi polemiche: gli automobilisti che si recavano alle Poste, infatti, erano costretti a compiere un lunghissimo giro, passando dalla “nuova circonvallazione” della Stazione, per potersi reimmettere nel centro abitato.

Nel 2012, per riparare parzialmente a questi disagi, venne ripristinato il doppio senso di marcia, ma solo nel tratto dalla via Roma all’Ufficio Postale.

Tra polemiche e scarso rispetto di questa disposizione, si è arrivati al 2016 con quest’ultima impostazione “ibrida”. Voci di corridoio sempre più insistenti, però, fanno supporre che verrà fatto un totale dietrofront e verrà ripristinata la circolazione in entrambi i sensi di marcia, previa discussione con la cittadinanza.

Per questo chiediamo l’opinione dei nostri lettori, sempre molto attenti alle dinamiche cittadine.

[socialpoll id=”2348270″]

I risultati di questo sondaggio verranno sottoposti all’amministrazione comunale e forniranno sicuramente un indice di gradimento per le nuove disposizioni. Qualora abbiate proposte alternative, invitiamo i nostri lettori a lasciare un commento illustrando la soluzione desiderata.

Altri articoli

Ultime News

Coronavirus, i numeri (e i grafici) della Sardegna

Abbiamo appena pubblicato il bollettino giornaliero con i dati della Protezione Civile (riguardanti la Sardegna) sull'emergenza coronavirus. Abbiamo...

Coronavirus, bollettino a San Gavino Monreale al 4 aprile 2020

Il Comune di San Gavino Monreale ha aggiornato il "bollettino" con tutte le informazioni sui casi di contagi da Covid-19 nel nostro...

Coronavirus in Sardegna: i casi totali passano da 825 a 874 rispetto a ieri

Sono arrivati i dati aggiornati del "bollettino coronavirus" in Sardegna. La giornata odierna presenta un bollettino che aggiorna...

Coronavirus, anche a Serramanna primo caso di positività

Anche a Serramanna arriva la notizia tanto temuta. Il Comune, mediante un comunicato sul sito istituzionale, avvisa la cittadinanza del primo caso...

Sardegna, arrivati 10.000 tamponi e reagenti per screening su personale sanitario

Il Governatore della Regione Sardegna Christian Solinas ha comunicato che sono appena arrivati a Cagliari 10.000 tamponi e reagenti che serviranno per...