#
Monumenti Aperti Tutto l'Anno | San Gavino Monreale Mappa dei Murales Sangavinesi

Resta in contatto con San Gavino Monreale . Net!

RSS FeedYoutube

La nuova giunta: cinque nuovi assessori

La nuova giunta: cinque nuovi assessori

La nuova giunta: cinque nuovi assessori

Come ogni post-elezione comunale che si rispetti, il giorno dopo è il giorno degli “assessorati”.

I rumors non mancano, ma quella che vogliamo proporvi è la nostra visione: sicuramente avranno un posto da assessore Bebo Casu e Nicola Ennas, assessori per cinque anni nella giunta del sindaco Carlo Tomasi. Non mancheranno le deleghe anche per il sindaco stesso, potrebbero addirittura essere quelle relative al Bilancio e al Patrimonio lasciate vacanti dalla non ricandidatura di Teresa Paccagnin, assessore negli ultimi cinque anni.

Tra i nuovi entrati nella lista vincente, la più votata è stata Silvia Mamusa a cui sicuramente andrà un assessorato, ipotizziamo uno di quelli liberi come ad esempio “Lavori pubblici” occupato nella scorsa legislatura da Stefano Musanti. L’ultimo posto da assessore potrebbe andare a Libero Lai o a Giusy Chessa, che cinque anni fa erano schierati con altre liste.

La sorpresa potrebbe essere nel fatto che sia Libero che Giusy potrebbero ottenere un ruolo da assessore e in questo modo anche la rappresentanza femminile della Giunta ne trarrebbe vantaggio. Se così fosse, gli assessori passerebbero dai quattro del quinquennio 2014-2019 agli attuali cinque. Ricordiamo che nel quinquennio 2009-2014 gli assessori erano invece sei.

In sintesi, la nostra ipotesi:

Carlo Tomasi
Sindaco con delega al Bilancio

Nicola Ennas
Vice Sindaco e assessore all’Agricoltura e al Commercio

Bebo Casu
Assessore al Sociale, alla Sanità, ai Giovani e al Personale

Silvia Mamusa
Assessore ai Lavori Pubblici, all’Arredo Urbano e alle Pari Opportunità

Giusy Chessa
Assessore all’Istruzione e alla Cultura

Libero Lai
Assessore allo Sport e all’Ambiente

Per il momento sono solo ipotesi della nostra redazione. Seguiranno aggiornamenti.

Lascia un commento