25.9 C
San Gavino Monreale
martedì, 27 Luglio 2021

Decreto “Cura Italia”, congelato il rinnovo di patenti e revisioni

Emergenza sanitaria

Per andare incontro ai cittadini in questo stato di emergenza nazionale il Governo ha deciso di congelare le scadenze delle revisioni e delle patenti.

Con l’entrata in vigore del decreto Cura Italia approvato “viene autorizzata fino al 31 ottobre 2020 la circolazione dei veicoli che entro il 31 luglio dovranno essere sottoposti a revisione o a visita e prova in seguito alla modifica delle caratteristiche tecniche”.

Con lo stesso provvedimento, il governo ha deciso di prorogare automaticamente al 31 agosto 2020 la validità delle patenti scadute o che scadranno successivamente all’entrata in vigore del decreto.

Come fanno sapere fonti vicine al Governo, “si tratta di una misura che ha la funzione di evitare l’aggregazione di persone negli spazi degli uffici aperti al pubblico che non consentono di rispettare agevolmente un’adeguata distanza interpersonale, con l’effetto di ridurre l’esposizione al rischio di contagio“.

Un po’ di respiro anche per i contribuenti che vedranno posticipate le spese da sostenere per la revisione e per le marche da bollo.

- Pubblicità -

Articoli correlati

- Pubblicità -

Ultime News