29.7 C
San Gavino Monreale
martedì, 15 Giugno 2021

Hub vaccinale del Medio Campidano operativo dalla prossima settimana

Emergenza sanitaria

È prevista per la settimana prossima l’apertura dell’hub vaccinale al capannone polivalente di San Gavino Monreale, nel parcheggio di fronte all’ospedale Nostra Signora di Bonaria. Gli spazi per la vaccinazione dei cittadini di Medio Campidano e Marmilla sono stati messi a disposizione gratuitamente dall’amministrazione comunale.

Si spera dunque che a partire dalla prossima settimana sarà possibile procedere in maniera più spedita e organizzata con le vaccinazioni, nonostante le difficoltà che sinora hanno contribuito a rallentare o persino a ostacolare la campagna di vaccinazione.

Non pochi problemi sono sorti per chi, nei giorni scorsi, ha cercato di comunicare la propria adesione alla campagna registrandosi sul portale che non risultava accessibile per alcune categorie a rischio aventi diritto con urgenza alla vaccinazione (persone con disabilità grave).

Nella speranza di risolvere anche questi problemi, si ricordano alcune informazioni utili su ciò che è assolutamente necessario avere a portata di mano al momento della vaccinazione:

1) Codice fiscale

2) Tessera sanitaria attuale: abbiate cura di controllare per tempo che la vostra tessera non sia scaduta e se lo è, richiedetene subito una nuova sul sito della ASSL di Sanluri.

3) Procurarsi le informazioni necessarie alla compilazione della scheda anamnestica (allegato 1 al modulo di consenso), che verrà esaminata dal Personale Sanitario addetto alla vaccinazione: è bene verificare sin da subito, e non solo al momento della vaccinazione, se si dispone di tutte le informazioni necessarie alla compilazione.

4) Se si è familiari conviventi o caregiver: compilare l’autocertificazione (allegato 2 al modulo di consenso)

Non è poi inutile sottolineare che evitare ritardi e imprevisti significa ridurre le difficoltà del personale addetto alla vaccinazione ed inutili sprechi di dosi, come avviene, purtroppo, nei casi in cui la persona prenotata non si presenta all’appuntamento o non dispone di tutte le informazioni necessarie per essere sottoposta al vaccino.

La.F.

- Pubblicità -

Articoli correlati

- Pubblicità -

Ultime News