22.5 C
San Gavino Monreale
domenica, 19 Settembre 2021

Riconoscimento per i due volontari-eroi della Costa Verde

Emergenza sanitaria

Due giovanissimi volontari del 118 convocati nel palazzo della Regione Sardegna per la consegna di un riconoscimento per il loro valore.

Kevin Casu, di Arbus e Kevin Muru, di Pabillonis, infatti, il 24 giugno scorso hanno contribuito in maniera decisiva a salvare la vita di un turista 65enne di Pavia colto da un improvviso malore durante la festa di Sant’Antonio.

Il loro gesto che – insieme alla loro prontezza di spirito – ci ricorda l’importanza del primo soccorso e delle manovre che tutti dovrebbero conoscere, oltre la fondamentale rilevanza del defibrillatore, presidio salvavita che dovrebbe essere presente in ogni paese. Un intervento tempestivo in caso di arresto cardiocircolatorio può infatti fare la differenza tra la vita e la morte: proprio come quello che ha permesso di restituire il sorriso al turista lombardo.

Per questo i due volontari sono stati invitati dal presidente del Consiglio regionale Michele Pais, che ha consegnato loro una spilla raffigurante la bandiera dei quattro mori.

Una menzione speciale per Kevin Muru, ragazzo di Pabillonis e socio donatore dell’AVIS di San Gavino Monreale, che ha affidato ai social il suo pensiero: “Ringrazio pubblicamente il Presidente del Consiglio della Regione Sardegna Michele Pais e l’assessore all’ambiente Gianni Lampis per averci invitati nella presidenza del Palazzo della Regione, per omaggiare il gesto fatto quel giorno, spendendo delle parole di gratitudine. Orgoglioso di ciò che è stato fatto e felice di aver reso la vita ad un uomo”.

- Pubblicità -
- Pubblicità -

Articoli correlati

- Pubblicità -

Ultime News