16.1 C
San Gavino Monreale
domenica, 17 Ottobre 2021

Gli studenti del Liceo Marconi-Lussu invadono Piazza Marconi: le motivazioni della manifestazione di San Gavino Monreale

Emergenza sanitaria

Una situazione diventata ormai insostenibile. Per questo gli studenti del Liceo Marconi-Lussu hanno manifestato davanti alla sede del Palazzo Comunale di San Gavino Monreale. Al centro delle proteste, le condizioni in cui i pendolari sono costretti a viaggiare ogni giorno.

Tanti i problemi irrisolti, secondo gli studenti. Corse saltate, autobus strapieni, assembramenti alle fermate, mezzi fatiscenti: pochi giorni fa il vetro di un pullman è letteralmente esploso alla fermata (fortunatamente senza danni per i passeggeri). Gli studenti ci hanno mandato delle foto per testimoniare le condizioni in cui si viaggia nel Medio Campidano.

Le richieste degli studenti del liceo sangavinese finora sono rimaste inascoltate, per questo i ragazzi hanno deciso di alzare il tiro e occupare simbolicamente la Piazza Marconi, sede del Comune di San Gavino Monreale, e l’Aula Consiliare, ricevendo la solidarietà e il sostegno del sindaco Carlo Tomasi, a cui gli studenti si sono appellati per portare all’ARST e alla Regione le loro istanze.

Ora si attendono non solo risposte, ma anche azioni concrete da parte delle istituzioni. Nell’attesa, lo stato di agitazione continua: domani 9 ottobre altri studenti del circondario, tra cui quelli del “Buonarroti” di Guspini, si uniranno alla manifestazione in programma alla stazione di San Gavino Monreale.

Ecco un breve video della Piazza Marconi stamattina 8 ottobre 2021.

- Pubblicità -
- Pubblicità -

Articoli correlati

- Pubblicità -

Ultime News