5.8 C
San Gavino Monreale
giovedì, 27 Gennaio 2022

Consorzio di Bonifica Sardegna Meridionale: contratto a tempo indeterminato per i lavoratori

Emergenza sanitaria

Finalmente è giunta a conclusione l’annosa vertenza dei lavoratori avventizi del Consorzio di Bonifica della Sardegna Meridionale. Il 23 dicembre i lavoratori sono stati convocati dal Consorzio per la firma di un contratto a tempo indeterminato.

La stabilizzazione è arrivata dopo un lungo percorso che ha visto i sindacati FLAI CGIL, FAI CISL e FILBI UIL, in prima linea per il raggiungimento del tanto agognato obiettivo, attraverso diverse forme di protesta.

“Questo traguardo restituisce dignità ai lavoratori che da trent’anni e oltre lavorano in condizione di precarietà offrendo le loro competenze e la loro professionalità al servizio del buon andamento del Consorzio per il bene di tutta la comunità”, scrivono in un comunicato stampa le sigle sindacali che “si ritengono pienamente soddisfatte per il risultato raggiunto, frutto dell’azione sindacale messa in atto in questi anni, e augurano un buon lavoro ai lavoratori tutti, certi del ruolo sempre più centrale che andrà ad assumere il Consorzio di Bonifica della Sardegna Meridionale nel futuro a venire. Auspichiamo che la stessa soddisfazione possa essere raggiunta in tempi ragionevoli anche per i lavoratori del consorzio di bonifica di Oristano”.

- Pubblicità -
- Pubblicità -

Articoli correlati

- Pubblicità -

Ultime News