27.3 C
San Gavino Monreale
venerdì, 27 Maggio 2022

Bonus sociali per l’elettricità e il gas, il tetto ISEE sale a 12 mila euro

Emergenza sanitaria

Bollette, tutti gli aiuti per chi ha Isee fino a 12 mila euro – Con l’aumento della soglia si estende  la platea delle famiglie che possono accedere ai bonus sociali per l’elettricità e il gas.

Tra le misure previste dal decreto energia, una riguarda il bonus bollette contro i rincari di luce e gas. Dal primo aprile e fino alla fine di quest’anno questo aiuto sarà riconosciuto alle famiglie con tetto Isee fino a € 12.000,00 (e non  più, come accadeva prima dell’entrata in vigore di  questo provvedimento,  fino ad € 8.265,00).

Misura in vigore

Prima dell’entrata in vigore del decreto energia, potevano accedere al beneficio le famiglie con Isee (l’Indicatore della situazione  economica  equivalente) fino a 8.265  euro; le famiglie numerose (con più di tre figli) con Isee fino a 20mila euro; i percettori di reddito o pensione di cittadinanza; i clienti  domestici affetti da grave malattia; i clienti domestici presso i quali vive una persona costretta  a utilizzare apparecchiature elettromedicali salvavita. Ora il decreto energia prevede per un arco temporale definito (1° aprile 2022 – 31 dicembre 2022) che la soglia massima dell’Isee per accedere ai bonus aumenti, e passi da € 8.265,00 ad € 12.000,00.

Che cosa sono i bonus sociali per disagio economico

I bonus sociali elettrico e gas dal 1° gennaio 2021 sono riconosciuti automaticamente ai cittadini/nuclei familiari che ne hanno diritto senza la necessità per questi ultimi di presentare domanda, come  avveniva negli anni precedenti.

Sconto sulla spesa di energia elettrica e gas

Il valore del bonus riconosciuto ai cittadini in condizione di disagio economico è costituito  da  uno sconto sulla spesa di energia elettrica e gas, applicabile sia ad un contratto di mercato libero che di regime tutelato. Lo sconto non è parametrato alla spesa effettiva, ma alla  spesa media di un utente tipo al lordo (elettrico) o al netto (gas)  delle imposte a sua volta commisurata alla numerosità familiare  e nel caso del gas alla zona climatica di riferimento.

Infine va rilevato che il bonus, con le caratteristiche sopra indicate, è una misura  di  carattere  nazionale, viene cioè applicata a prescindere da eventuali misure, nazionali o locali di sostegno alla vulnerabilità economica, i diversi bonus sono inoltre cumulabili.

Per ulteriori informazioni potete rivolgervi al CAAF/Patronato/Consulente di vostra fiducia.

- Pubblicità -
- Pubblicità -

Articoli correlati

- Pubblicità -

Ultime News