26.2 C
San Gavino Monreale
venerdì, 7 Ottobre 2022

Carte conto: quali sono le migliori?

Emergenza sanitaria

Le carte conto prendono sempre più piede, rivelandosi tra gli strumenti di pagamento più utilizzati

Le carte di pagamento sono diventati degli strumenti indispensabili nella vita di tutti i giorni. Grazie ad esse possiamo effettuare pagamenti, trasferire denaro, ricevere dei bonifici, prelevare, etc.

Le carte conto sono tra le carte di pagamento preferite dai consumatori. Esse presentano infatti diversi vantaggi. Innanzitutto permettono di utilizzare solamente la somma presente su di esse, senza poter accedere al conto alla quale può essere collegata.

Spesso hanno dei costi di gestione molto bassi o addirittura nulli. Essendo infine dotate di un codice IBAN possono essere utilizzate per ricevere ed eseguire pagamenti mediante bonifico bancario. Chi pertanto ha bisogno di uno strumento finanziario di semplice gestione e non deve effettuare numerose operazioni ogni mese può tranquillamente utilizzare una carta conto.

Certo, rispetto ad una carta di credito, queste carte hanno dei limiti maggiori, limiti sulla quantità di denaro depositabile o che si può prelevare giornalmente. Quindi ognuno dovrebbe fare le sue valutazioni in base alle necessità specifiche.

Ma andiamo a scoprire assieme quelle che sono al momento alcune tra le migliori carte conto in circolazione.

Tinaba

La carta Tinaba è senza dubbio una delle migliori carte conto in commercio. Partiamo parlando dei suoi costi. La carta è completamente gratuita. Dimentichiamoci di costi mensili, imposta di bollo, o costi di commissione. Possiamo gestire in maniera semplice ed intuitiva i fondi presenti sulla carta dall’app dedicata.

Con la carta Tinaba abbiamo la possibilità di creare dei gruppi per la raccolta fondi insieme ad amici e parenti, ma anche di creare un link da utilizzare sul nostro blog o sul nostro sito per far arrivare i pagamenti direttamente sulla carta.

La carta utilizza il circuito MasterCard ed è proposta dalla Banca Profilo. Si tratta, al momento di uno dei modi più economici e sicuri per gestire il proprio denaro. Dall’app possiamo avere accesso a tutte una serie di servizi, tra cui la compravendita di crypto-valute, un servizio investimenti e la consulenza mutui per trovare la soluzione più in linea con le proprie esigenze.

Hipe Start

Una delle preferite dai consumatori. Si tratta anche in questo caso di una prepagata completamente gratuita che non prevede nessun costo di attivazione, nessun canone e che permette di effettuare prelievi gratuitamente in Italia e all’estero.

Consente di ottenere fino al 10 % di cashback sui propri acquisti online. Molto interessante è anche la gestione dei propri risparmi grazie alla creazione di salvadanai virtuali che andremo a creare in base ai nostri obiettivi e che possiamo “rompere” in qualsiasi momento riteniamo necessario.

Se abbiamo dei beni preziosi che vogliamo assicurare come la nostra auto, la moto o lo smartphone, possiamo farlo direttamente grazie alla nostra carta.

Visto che le carte conto possono essere impiegate come principale mezzo di gestione finanziario, è importante mantenerle in sicurezza. Potremo mettere, ad esempio, in pausa la carta Hipe Start con un semplice tap dall’app.

- Pubblicità -
- Pubblicità -

Articoli correlati

- Pubblicità -

Ultime News