4.8 C
San Gavino Monreale
lunedì, 28 Novembre 2022

Ziviriu, mozione popolare contro la strada a scorrimento veloce

Eventi e manifestazioni

- Pubblicità -

I residenti del quartiere Ziviriu di San Gavino Monreale sul piede di guerra. A scatenare il malcontento dei cittadini la decisione della Giunta Comunale che ha individuato nelle vicinanze delle case di Ziviriu l’area (come si può evincere dalla foto allegata) sulla quale verrà costruita una strada a scorrimento veloce che dovrebbe completare la circonvallazione di San Gavino Monreale.

La nuova strada passerebbe molto (troppo, secondo alcuni) vicina ad una serie di abitazioni. La preoccupazione dei residenti è che questo possa comportare un peggioramento della qualità della vita dovuto ai rumori e all’inquinamento derivante dal traffico.

- Pubblicità -

Per questo i cittadini del rione Ziviriu hanno deciso di ricorrere al mezzo della mozione di iniziativa popolare, strumento per portare una proposta concreta redatta per iscritto volta a fare esprimere il Consiglio Comunale su questioni amministrative ritenute importanti dalla cittadinanza.

“Insieme ad altri abitanti del rione Ziviriu – spiega Antonio Concas, uno dei residenti promotori della mozione – abbiamo deciso di promuovere questa raccolta firme per chiedere al Consiglio Comunale di rivedere quanto deliberato pochi mesi fa senza che fossimo interpellati e senza tenere conto di tutti i disagi che potrebbero scaturire dalla costruzione di una simile opera”.

Per poter presentare la mozione è necessario presentare le firme autenticate dei cittadini: sarà quindi necessaria la presenza di un pubblico ufficiale (per l’occasione, si sono resi disponibili i consiglieri comunali del Gruppo Misto, Nicola Orrù e Stefano Altea).

“Pensiamo – esorta Antonio Concas – che l’amministrazione comunale debba lavorare per favorire il benessere dei suoi cittadini e non per creare malessere. Per tale motivo chiediamo il contributo di tutta la cittadinanza di San Gavino Monreale, e vi aspettiamo numerosi sabato 1 ottobre dalle ore 15:30 alle ore 18:30 e domenica 2 ottobre dalle ore 11:30 alle ore 13:30 nei locali adiacenti alla Pizzeria Mia, in via Oristano n. 3. Per chi fosse impossibilitato a firmare la mozione nelle giornate di sabato e domenica, l’avv. Stefano Altea mette a disposizione il proprio ufficio nelle giornate di lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 17:00 alle ore 18:00″.

- Pubblicità -
- Pubblicità -

Articoli correlati

- Pubblicità -

Ultime News