23.6 C
San Gavino Monreale
domenica, 23 Giugno 2024

Poliambulatorio di via Nurazzeddu, sgombero in corso: la preoccupazione dei cittadini di San Gavino

spot_img

Eventi e manifestazioni

San Gavino Monreale . Net è anche su WhatsApp e Telegram.
Clicca sui link per iscriverti ai nostri canali e ricevere tutte le news sul tuo smartphone.

La sorte del Poliambulatorio di via Nurazzeddu continua a destare preoccupazione tra la cittadinanza di San Gavino Monreale. La paura dell’ennesimo “scippo” – nonostante le rassicurazioni della ASL 6 di qualche mese fa – diventa sempre più forte.

Pubblichiamo un comunicato dei Cittadini Attivi, da sempre sul chi vive riguardo alla situazione del presidio sanitario sangavinese.


A distanza di sei giorni dal nostro ennesimo comunicato stampa, datato 14 dicembre 2022, l’unica certezza confermata è che sono cominciati i lavori di sgombero dalla struttura di via Nurazzeddu e diversi specialisti hanno già ricevuto la comunicazione sulla prossima sede operativa a loro destinata.

Noi “Cittadini Attivi San Gavino” siamo fortemente preoccupati sul continuo mormorio riferito per alcuni servizi specialistici al quale si vocifera che NON rimarranno a San Gavino Monreale: dentista, otorino, cardiologo, oculista, ecc.
Inoltre, si parla di servizi importanti che probabilmente rimarranno a San Gavino ma proseguiranno con orari nettamente ridotti.

Insomma, finora nessuno ha risposto alle nostre richieste sia quelle pubbliche presenti nel comunicato che quelle inviate personalmente, e tra l’altro non c’è stata nessuna comunicazione in merito.
L’augurio è che questo mormorio possa rivelarsi un falso allarme e che entro le festività natalizie, chi di dovere possa dedicare qualche minuto per informare ufficialmente l’intera comunità sangavinese.

Ad ogni modo, conclude Luca Vaccargiu in qualità di referente dei Cittadini Attivi, se la situazione dovesse persistere ancora in modo silenzioso siamo pronti a scendere nuovamente in strada per un ulteriore sit-in, informando i maggiori mass media ed estendendo l’invito ad alcune trasmissioni televisive nazionali che si occupano di approfondimenti specifici su situazioni simili. 

Pubblicità

Articoli correlati

Ultime News