18.5 C
San Gavino Monreale
martedì, 28 Maggio 2024

Guspini, al via la rassegna “Quando la musica incontra le parole”

spot_imgspot_img
spot_imgspot_img

Eventi e manifestazioni

San Gavino Monreale . Net è anche su WhatsApp e Telegram.
Clicca sui link per iscriverti ai nostri canali e ricevere tutte le news sul tuo smartphone.

Per tre venerdì (12, 19, 26 aprile), alle 17:00, si terrà la rassegna “Quando la musica incontra le parole” nei locali della Biblioteca Comunale “Sergio Atzeni” di Guspini.

Organizzata dalla Scuola IC Fermi e Da Vinci di Guspini, in collaborazione con il Sistema bibliotecario “Monte Linas” e con il patrocinio dell’Assessorato alla cultura del Comune di Guspini, l’evento prevede tre diverse serate di reading musicale per ragazzi e ragazze.

Il 12 aprile aprirà “Harry Potter”, una serata con letture tratte dalla celebre saga di J.K. Rowling, a cura del sistema bibliotecario “Monte Linas” e della Coop. Agorà Sardegna.

Il 19 aprile sarà la volta di “In viaggio dal 1997” nel quale lo scrittore guspinese Andrea Pau leggerà alcuni racconti scritti durante la sua esperienza all’interno dell’associazione Chine Vaganti.

Foto di Simone Sechi
Andrea Pau – Foto di Simone Sechi

Infine, il 26 aprile si chiuderà con una serata dedicata a “I fuochi di Sant’Elmo”, un romanzo di Claudia Caredda, che ne leggerà alcuni estratti.

Quando la musica incontra le parole” nasce dalla volontà di proporre alle studentesse e agli studenti che stanno imparando a suonare uno strumento l’esperienza del reading. In ciascun incontro, gli alunni si alterneranno sul palco con gli autori ospiti e allieteranno il pubblico con esecuzioni musicali preparate da loro sotto il coordinamento delle docenti Violetta Torrero e Giorgia Ghiurghena Cugia, promotrici del progetto, coadiuvate dagli altri insegnanti dell’indirizzo musicale della scuola.

GLI AUTORI

Andrea Pau. Ingombra la Sardegna dal 1981. Sceneggiatore di fumetti e cartoni animati e autore di romanzi per giovani lettori, ha lavorato tra gli altri con Einaudi Ragazzi, Piemme, De Agostini, Sergio Bonelli Editore e Walt Disney Italia. Il suo romanzo Uniti alla Meta (Einaudi Ragazzi) ha vinto il Premio nel 2013 scelto da Noi di Massa Marittima.

È il vice presidente dell’Associazione Culturale Chine Vaganti, la più longeva associazione che si occupa di fumetto nella nostra isola. Fondata nel 1997 con l’obiettivo dello studio e della diffusione del fumetto, nel corso degli anni ha esteso la sua attività ad altri ambiti: narrativa, poesia, teatro, cinema, pittura, illustrazione e grafica.

Claudia Caredda vive e lavora a Cagliari, dove è nata. Nel 2019 ha pubblicato il racconto “Via Stretta” nella raccolta “Racconti di Sardegna” (Historica Edizioni)

Nel 2020 è apparso, nella collana “Caos ed Equilibrio” di Catartica Edizioni, il suo racconto breve “Il tempo nero”

Nel 2021 si è occupata della redazione dei testi per le mostre didattiche “Cagliari Mosaico Mediterraneo” e “Alla Corte di Violante”, esposte permanentemente negli spazi dei centri comunali d’arte Il Ghetto e Castello San Michele.

“I fuochi di Sant’Elmo” è il suo primo romanzo.

Il romanzo “I fuochi di Sant’Elmo” di Claudia Caredda, è edito nel 2019 dalla casa editrice

 indipendente “Scatole Parlanti”.

PREMI:

– Nel 2020 è arrivato primo nella sezione narrativa edita del concorso nazionale “Premio Giovanni Bovio”;

– Nel 2020 è stato selezionato per la rassegna “Esordio d’Autore” organizzato dal sistema bibliotecario della Città Metropolitana di Cagliari

– 2019 è arrivato terzo nella sezione narrativa edita del concorso nazionale “Il Delfino” organizzato dalla Proloco Litorale Pisano.

Pubblicità

Articoli correlati

Ultime News